OK
...

Torta di meringa e mousse al cioccolato


preparazione  20 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 20 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
RIPOSO 2H
CALORIE 344 CALORIE
PORZIONI 10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LA BASE DELLA TORTA:
  • 3 dischi di meringa del diametro di 18 centimetri ognuno (si comperano in pasticceria)
  • PER LA MOUSSE AL CIOCCOLATO:
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 5 albumi
  • 2 tuorli
  • 75 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • PER DECORARE:
  • 150 g di cioccolato fondente
PROCEDIMENTO
In un tegamino raccogliete il cioccolato fondente sminuzzato e lasciatelo fondere a bagnomaria, ritirate dal fuoco, aggiungete il burro e mescolate energicamente. Lasciate intiepidire. Quindi incorporatevi i tuorli e mescolate per alcuni secondi o fino ad avere la consistenza di una crema. Montate gli albumi a neve ferma. In un tegamino lasciate sciogliere lo zucchero con un po’ d’acqua e portate fino a 120°. Ritirate e versatelo caldo e a filo sugli albumi montati e continuate a mescolare fino a quando il composto è bene amalgamato. Unitelo alla mousse di cioccolato .
Adagiate un disco di meringa su un piatto da portata appena più largo, copritelo con meno di un terzo della mousse al cioccolato, sopra adagiate un secondo disco di meringa, spalmatelo con altra mousse di cioccolato, sopra adagiate il terzo disco di meringa e ricoprite tutta la torta con la restante mousse. Mettete in frigorifero per un’ora.
Preparate due nastri di cioccolato: tagliate due strisce di carta da forno un po’ più lunghe della metà della circonferenza della torta (uno alto 8 cm e uno 12). Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e spennellatelo sui nastri allo spessore di un millimetro, fate asciugare. Avvolgete la torta con i nastri dalla parte del cioccolato facendoli aderire bene e poi staccate con delicatezza la carta. I nastri devono restare aderenti alla torta. Tenete il dolce in frigo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTA DI MERINGA E MOUSSE AL CIOCCOLATO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Dolci"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Bisogna fare attenzione alla temperatura del cioccolato: se troppo freddo le strisce si strappano, quindi lasciatelo qualche minuto a temperatura ambiente. Se troppo caldo, le strisce non possono essere prese con le dita, mettete di nuovo il cioccolato in frigo per un momento.

CONDIVIDI
COMMENTA
#