OK
...

Mattonella palermitana


preparazione  40 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

La Mattonella palermitana è un rustico con una golosa farcia a base di passata di pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto avvolta in un guscio di soffice pasta lievitata. Una pizza ripiena facile da realizzare, ideale come spuntino o per un pranzo veloce.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 35 MIN-40 MIN
LIEVITAZIONE 2H E 30 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LA BASE
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina 0
  • 275 g di acqua
  • 15 g di lievito di birra
  • 15 g di sale fino
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di strutto o burro
  • 2 uova intere
  • semi di sesamo
  • PER IL RIPIENO
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 200 g di mozzarella
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • origano
  • sale
  • pepe

La Mattonella palermitana è un grande classico della rosticceria siciliana, qui riproposto nella versione con il prosciutto cotto (esiste una variante con il salame, e qualche tavola calda, a Palermo e provincia, propone pure ripieni più fantasiosi).

È un rustico simile alla Parigina dalla quale si differenzia principalmente per la presenza dei semi di sesamo sulla superficie e per l’impasto che racchiude la farcia, che nella ricetta napoletana prevede una base di pasta per pizza e una copertura di fragrante pasta sfoglia. Formaggio, prosciutto e pomodoro sono invece i semplici ingredienti per farcire entrambe queste ricette della tradizione.

La Mattonella palermitana è un prodotto da forno molto versatile: è perfetta se consumata come spuntino o per un pranzo veloce, ma, tagliata in piccoli pezzi, può trasformarsi in uno sfizioso snack da condividere con gli amici durante un aperitivo. Come la focaccia farcita, la focaccia con pomodorini ripiena e la stessa Parigina, è deliziosa gustata tiepida, per apprezzare appieno la farcitura filante, ma è ottima anche fredda.

Con lo stesso gustoso impasto di base, sostituendolo il prosciutto cotto con delle verdure estive, o eliminandolo del tutto, potrete realizzare facilmente una saporita alternativa vegetariana.

ALTRE RICETTE GUSTOSE
: Focaccia mediterranea, Focaccia alla parmigiana di melanzane, Focaccia alla cipolla con prosciutto crudo e rosmarino



Come preparare: Mattonella palermitana

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 1
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 1
1

Iniziate a preparare la Mattonella palermitana dall’impasto per la base. Versate l’acqua in una ciotola, aggiungete lo zucchero e il lievito sbriciolato e mescolate finché il lievito si sarà sciolto. Aggiungete i due tipi di farina e impastate per una decina di minuti. Poi, poco per volta, unite lo strutto, o il burro ammorbidito, e il sale e impastate ancora fino a ottenere un composto morbido e leggermente appiccicoso

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 2
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 2
2

Coprite con un canovaccio e fate lievitare per 2 ore o fino al raddoppio del volume. Intanto preparate il ripieno. Tagliate la mozzarella a fettine e mettete la polpa di pomodoro a sgocciolare in un colino in modo che perda un po’ di liquido. Poi, conditela con l’olio, sale, pepe e origano. Quando l’impasto sarà lievitato, dividetelo in due parti uguali e stendetene una metà su una spianatoia spolverizzata di farina.

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 3
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 3
3

Trasferite questa metà dell’impasto in una teglia di circa 20x28 cm foderata con un foglio di carta da forno. Distribuitevi sopra prima la polpa di pomodoro condita, prestando attenzione a lasciare 2 cm di bordo su tutti i lati.

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 4
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 4
4

Aggiungete poi le fettine di mozzarella e, infine, il prosciutto cotto.

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 5
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 5
5

Spennellate il bordo con po’ di uovo leggermente sbattuto, quindi stendete anche l’altra metà dell’impasto e sovrapponetela al ripieno. Sigillate bene i bordi premendo la pasta con le dita. Spennellate la superficie con l’uovo rimasto e cospargete con abbondanti semi di sesamo.

Preparazione Mattonella palermitana - Fase 6
Preparazione Mattonella palermitana - Fase 6
6

Lasciate lievitare per altri 30 minuti, poi cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 35-40 minuti. A fine cottura dovrà risultare ben dorata. Sfornate la Mattonella palermitana e fatela riposare qualche minuto prima di tagliarla a fette e servirla.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MATTONELLA PALERMITANA"

CONDIVIDI
COMMENTA
#