OK
...

Frittata di gambi di carciofi


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Non sprecare è diventata una consapevolezza, perciò vogliamo proporvi una ricetta buonissima, facile e che ci dà la soddisfazione di riutilizzare i gambi di carciofo, ottimi in insalata ma superbi nella frittata. ​

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 20 MIN
PORZIONI 2-4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 4 uova
  • gambi di carciofi
  • 2 cucchiai di grana padano
  • sale
  • pepe
  • formaggio a dadini
  • olio extravergine di oliva

Non tutte le ricette ne prevedono l'utilizzo ma i gambi di carciofo sono ottimi e non vanno sprecati. Una delle opzioni possibili è farne la verdura che dà gusto a una frittata, da sempre, la pietanza più versatile e disponibile a valorizzare avanzi di ogni tipo. Oltre ai gambi di carciofo abbiamo aggiunto dei tocchetti di formaggio, scamorza in specifico, avanzati da un'altra preparazione. Il principio è proprio questo: usate un po' del formaggio che avete in frigo prima che tagliarlo diventi un'operazione pericolosa!

 

Le frittate sono tutte buone, che nascano per riutilizzare degli ingredienti, come la frittata di spaghetti, o come sostanzioso e originale piatto unico come la frittata soffiata al forno. In generale potete mettere quasi tutto nella frittata, ispirandovi a quanto avete in frigo, un'altra idea imperdibile è la frittata al forno con zucchine e speck!

 

Questa ricetta è il tipico esempio di ricetta di recupero, se volete altri suggerimenti su come diminuire gli sprechi in cucina provate le nostre 20 ricette antispreco per riciclare gli avanzi.

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Frittata di patate, Torta di uova e carciofi alla toscana, Frittata di cicoria al forno



Come preparare: Frittata di gambi di carciofi

Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 1
Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 1
1

Per preparare la frittata di gambi di carciofi partite dalla pulizia dei gambi. Eliminate le foglie e con un coltellino affilato (il pelapatate spesso non basta per questa operazione) eliminate la parte dura e filamentosa che ricopre il cuore del gambo. Dovrete utilizzare solo la parte centrale, più tenera e senza filamenti, quella di colore verde chiaro. Mentre fate questa operazione tenete accanto una bacinella di acqua nella quale avrete spremuto mezzo limone, questo eviterà di far annerire i gambi appena puliti. Utilizzare dei guanti da cucina, invece, eviterà a voi le mani nere.

Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 2
Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 2
2

Tagliate i gambi a tocchetti. In una padella fate scaldare un cucchiaio di olio e fate saltare i gamberi a tocchetti per 5 minuti circa.

Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 3
Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 3
3

Nel frattempo rompete le uova in un recipiente, aggiungete 2 cucchiai di grana padano e del formaggio tagliato a dadini. Salate e pepate.

Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 4
Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 4
4

Versate il composto sopra ai gambi di carciofi. Muovetelo, 'rompetelo' nella prima fase della cottura, quando la frittata si sarà compattata su un lato non la toccherete più. Provvedete invece a girarla con l'aiuto di un piatto o di un coperchio. 

Preparazione Frittata di gambi di carciofi - Fase 5
5

Servite la frittata di gambi di carciofi calda, tiepida o fredda in funzione dei vostri gusti. E' ottima anche nel panino il giorno dopo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FRITTATA DI GAMBI DI CARCIOFI"

CONDIVIDI
COMMENTA
#