OK
...

Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Una ricetta davvero speciale quella della crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole. Un connubio semplice eppure raffinato tra le regine della prima frutta estiva ​e la sabbiosità della frangipane. Piccolo capolavoro di squisita fattura è il dessert perfetto per una cena con amici o per una merenda super.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 40 MIN-45 MIN
LUOGO RIPOSO IN FRIGORIFERO
RIPOSO 60 MIN
PORZIONI 8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LA PASTA FROLLA
  • 250 g di farina integrale
  • 150 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • ½ bacca di vaniglia
  • PER IL FRANGIPANE
  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina di nocciole
  • 30 g di farina 00
  • 1 uovo
  • cannella
  • INOLTRE
  • 500 g di ciliegie di Vignola

L'abbinamento raffinato e particolarmente felice che caratterizza la crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole vi conquisterà fin dal primo morso. La consistenza piuttosto rustica della pastafrolla integrale e il sapore lievemente tostato della crema frangipane alle nocciole, infatti, si combinano alla perfezione con le ciliegie, dolci e compatte anche dopo la cottura.

 

Potete gustare la scenografica Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole a temperatura ambiente e con un ciuffo di panna montata non zuccherata, oppure leggermente tiepida, accompagnandola in questo caso con gelato alla vaniglia. Resta in ogni caso un dolce perfetto come dessert dopo cena o per una merenda davvero speciale.

 

La polpa delle ciliegie è ricca di sali minerali come potassio, calcio, fosforo. Contiene una buona quantità di vitamine A e C. Tra le proprietà, anche quella di essere diuretica, rinfrescante e astringente. Superfluo sottolineare il fatto che si tratta del frutto, irresistibile, che per eccellenza annuncia l'arrivo dell'estate.

 

I dolci con le ciliegie sono molti e tutti molto ghiotti; se vi piace l'idea di una crostata con le ciliegie, alternative golose a questa ricetta sono la Pie di crema e ciliegie o la Torta di ciliegie preparata con la pasta sfoglia.

 

Se invece cercate un dessert alle ciliegie fresco e cremoso non fatevi sfuggire il delizioso Tiramisù alle ciliegie e zabaione o i Bicchierini di ciliegie al basilico, chantilly all'italiana e sablè breton.

 

ALTRE RICETTE GOLOSE: Clafoutis alle ciliegie, mandorle e cannella, Crostata al cioccolato e ciliegie, Scendiletto alle ciliegieBrisée di ciliegie e pistacchi



Come preparare: Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole

Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 1
Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 1
1

La crostata alle ciliegie di Vignola è una ricetta che si prepara in pochi passaggi. Iniziate dalla base di pasta frolla. Nella ciotola della planetaria sabbiate il burro a cubetti con la planetaria utilizzando il gancio K. Aggiungete gli ingredienti restanti e impastate rapidamente fino a ottenere un composto omogeneo e privo di striature di burro.

Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 2
Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 2
2

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e ponete in frigorifero a riposare per almeno 1 ora. Dedicatevi al frangipane: con la frusta K della planetaria montate il burro morbido insieme allo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 3
Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 3
3

Unite l’uovo sbattuto, la cannella, la farina di nocciole e quella 00. Amalgamate: il risultato dovrà essere una crema omogenea. Tenete da parte. Stendete la pasta frolla a 5 mm di spessore su di una superficie leggermente infarinata, aiutandovi con il matterello. Foderate uno stampo da crostata con fondo amovibile di 22 cm ben imburrato. Bucherellate con i rebbi di una forchetta e distribuite il frangipane livellando con un cucchiaio.  

Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 4
Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 4
4

Disponete sopra le ciliegie tagliate a metà e denocciolate. Impastate i ritagli di pasta, stendeteli nuovamente sulla spianatoia allo stesso spessore e con uno stampino per biscotti a stella ricavate tante sagome che disporrete su metà della crostata.

Preparazione Crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole - Fase 5
5

Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti. Sfornate la crostata alle ciliegie di Vignola con frangipane alle nocciole e fatela raffreddare completamente prima di servire.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTATA ALLE CILIEGIE DI VIGNOLA CON FRANGIPANE ALLE NOCCIOLE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#