OK

Salsa olandese
#


preparazione  10 min
ricetta  media

Saper preparare una buona salsa d'accompagnamento, spesso trasforma e salva un piatto poco interssante, con la ricetta della salsa olandese imparerete una delle salse base della cucina francese, perfetta per verdure cotte a vapore, pesci dal gusto delicato, uova e carni bianche​. Una salsa che va consumata rapidamente e richiede un pizzico di esercizio.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Salsa olandese
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 3 uova
  • 30 g di succo di limone
  • sale
  • pepe
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai d'acqua
INGREDIENTI
  • 3 uova
  • 30 g di succo di limone
  • sale
  • pepe
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai d'acqua

La salsa olandese è una delle preparazioni base in cucina. A dispetto del nome, è una salsa francese, emulsionata calda e non la si può certo definire semplice da preparare. Tuttavia, individuati i passaggi più delicati e rispettate alcune regole, lo diventa.

 

Per prima cosa l’acqua, nella tecnica di cottura a bagnomaria, non deve mai bollire, inoltre il burro va aggiunto poco a poco, come l’olio nella maionese.

 

La salsa olandese è perfetta per accompagnare verdure, in particolare gli  asparagi, pesci dal gusto delicato, come la sogliola al forno, uova, specialmente uova in camicia o le famose uova alla Benedict; fra le carni, carni bianche come pollo o tacchino, provatela per rendere più ricco e gustoso il classico tacchino arrosto, invece sulle carni rosse è più adatta un'altra grande salsa a base di burro e uova: la salsa bernese.

 

La salsa olandese è straordinaria anche nei panini. Da assaggiare nel club sandwich, in sostituzione della maionese, sua parente prossima, preparata con ingredienti quasi uguali, ma tutti a crudo.

Per questa ed altre salse, consultate la sezione dedicata a salse e condimenti

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: salsa rouille, maionese al wasabi, salsa mornay



Come preparare: Salsa olandese
1

Per preparare la salsa olandese, mettete l’acqua sul fuoco in una casseruola grande a sufficienza per ospitarne al proprio interno un’altra a bagnomaria. Nella pentola più piccola raccogliete i tuorli, i due cucchiai di acqua fredda e il sale e con l’aiuto di una frusta lavorateli per 10 minuti circa, fino a quando non avranno raggiunto la consistenza di una panna densa. Battete facendo attenzione a staccare la crema dal fondo e dai bordi.

 

Come preparare: Salsa olandese
1

Per preparare la salsa olandese, mettete l’acqua sul fuoco in una casseruola grande a sufficienza per ospitarne al proprio interno un’altra a bagnomaria. Nella pentola più piccola raccogliete i tuorli, i due cucchiai di acqua fredda e il sale e con l’aiuto di una frusta lavorateli per 10 minuti circa, fino a quando non avranno raggiunto la consistenza di una panna densa. Battete facendo attenzione a staccare la crema dal fondo e dai bordi.

 

2

Nel frattempo fate sciogliere il burro e iniziate ad aggiungerlo alla salsa, poco alla volta, a filo.

Come preparare: Salsa olandese
2

Nel frattempo fate sciogliere il burro e iniziate ad aggiungerlo alla salsa, poco alla volta, a filo.

3

Continuate a battere con la frusta. Fate attenzione che l’acqua del bagnomaria non raggiunga il bollore, rischierebbe di far impazzire la salsa. Quando la salsa si addensa, aggiungete il limone, un giro di pepe e regolate di sale. Il risultato deve essere consistente ma cremoso.  Se la salsa olandese si è inspessita eccessivamente aggiungete qualche goccia di acqua tiepida.

Come preparare: Salsa olandese
3

Continuate a battere con la frusta. Fate attenzione che l’acqua del bagnomaria non raggiunga il bollore, rischierebbe di far impazzire la salsa. Quando la salsa si addensa, aggiungete il limone, un giro di pepe e regolate di sale. Il risultato deve essere consistente ma cremoso.  Se la salsa olandese si è inspessita eccessivamente aggiungete qualche goccia di acqua tiepida.

4

Se non servite subito la salsa mantenetela calda a bangomaria, non riscaldatela sul fuoco. Anche in questo caso l’acqua del bagnomaria non deve essere troppo calda. Portate in tavola la salsa olandese in un'apposita salsiera

Come preparare: Salsa olandese
4

Se non servite subito la salsa mantenetela calda a bangomaria, non riscaldatela sul fuoco. Anche in questo caso l’acqua del bagnomaria non deve essere troppo calda. Portate in tavola la salsa olandese in un'apposita salsiera

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SALSA OLANDESE"

PER SAPERNE DI PIU'
La salsa olandese è l’ideale con uova, pesci e verdure bollite.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#