OK

Salsa olandese

Preparazione
10 minuti
ricetta
media
VOTO MEDIO
Salsa olandese ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
20 min
Porzioni
4
Tempo totale
30 min

1

Per preparare la salsa olandese, mettete l’acqua sul fuoco in una casseruola grande a sufficienza per ospitarne al proprio interno un’altra a bagnomaria. Nella pentola più piccola raccogliete i tuorli, i due cucchiai di acqua fredda e il sale e con l’aiuto di una frusta lavorateli per 10 minuti circa, fino a quando non avranno raggiunto la consistenza di una panna densa. Battete facendo attenzione a staccare la crema dal fondo e dai bordi.

 

2

Nel frattempo fate sciogliere il burro e iniziate ad aggiungerlo alla salsa, poco alla volta, a filo.

3

Continuate a battere con la frusta. Fate attenzione che l’acqua del bagnomaria non raggiunga il bollore, rischierebbe di far impazzire la salsa. Quando la salsa si addensa, aggiungete il limone, un giro di pepe e regolate di sale. Il risultato deve essere consistente ma cremoso.  Se la salsa olandese si è inspessita eccessivamente aggiungete qualche goccia di acqua tiepida.

4

Se non servite subito la salsa mantenetela calda a bangomaria, non riscaldatela sul fuoco. Anche in questo caso l’acqua del bagnomaria non deve essere troppo calda. Portate in tavola la salsa olandese in un'apposita salsiera

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SALSA OLANDESE"

RICETTA FACILE

La salsa Mornay è una salsa bianca calda derivata dalla besciamella, salsa madre calda. Mentre le origini della besciamella sono note (prese il nome dal marchese che la inventò, Bechamel ai tempi di Luigi XIV) meno chiara è la derivazione di Mornay Leggi tutto

Condividi