OK
...

Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Un vero e proprio scrigno che custodisce un ripieno prezioso, la crostata con crema di mandorle e spicchi di limone è un dolce profumato, ideale da proporre come dessert dopo un pasto non troppo impegnativo. Va assolutamente provata anche a merenda con una tazza di tè.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 45 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
RIPOSO 12H
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LA PASTA FROLLA
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia
  • la scorza di 1 limone grattugiata
  • PER LA CREMA DI MANDORLE
  • 125 g di zucchero a velo
  • 125 g di mandorle spellate e tritate
  • 125 g di burro morbido
  • 2 uova
  • PER LA CREMA PASTICCIERA
  • 1/2 litro di latte
  • 25 g di farina
  • 100 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli
  • 25 g di maizena
  • 1 stecca di vaniglia
  • scorza di limone
  • INOLTRE
  • 1 uovo
  • 2 limoni
  • PER GUARNIRE
  • zucchero a velo
La crostata con crema di mandorle e spicchi di limone è un dolce semplice negli ingredienti, che risulta essere davvero speciale nel risultato. 

La ricetta prevede due preparazioni base: pasta frolla e crema pasticciera. La prima va fatta riposare tutta una notte in frigorifero, in questo modo risulterà più facile da stendere e particolarmente friabile una volta cotta. La seconda viene arricchita da una corposa crema alle mandorle e da tanto limone, in scorza e in spicchi spellati al vivo. Scegliete per questa preparazione solo limoni non trattati in superficie.
 
Quello tra il limone e le mandorle è un connubio piuttosto riuscito in pasticceria. Se avete voglia di dilettarvi con questi due ingredienti potete spaziare dalla più semplice delle torte da colazione, la soffice Torta al limone e mandorle, al Dolce di limone e mandorle con salsa di fragole realizzato in monoporzioni, fino a una Caprese al cioccolato bianco, mandorle e limone.
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Crostata meringata al latte condensato e limone in barattolo, Crostata al limone, Torta al limone e miele con semi di papavero, Lemon curd

Come preparare: Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 1
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 1
1

Il giorno prima di realizzare la crostata con crema di mandorle e spicchi di limone preparate una pasta frolla con gli ingredienti e le dosi qui indicati, seguendo la ricetta base. Incidete la bacca di vaniglia per il lungo e impastate i semi con gli altri ingredienti. Quando la pasta è pronta realizzatene un panetto, avvolgetelo nella pellicola, e fate riposare in frigorifero per una notte.

Preparate la crema di mandorle: raccogliete nel boccale del mixer il burro, lo zucchero a velo e le mandorle tritate. Frullate alla massima velocità e incorporate anche le uova, una alla volta. Tenete da parte la crema così ottenuta.

 

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 2
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 2
2

Preparate la crema pasticciera: portate a bollore il latte con una striscia di scorza di limone e i semi di vaniglia. Mescolate e tenete da parte al caldo. Montate i tuorli con lo zucchero, con l'ausilio delle fruste elettriche, sino a renderli chiari e spumosi. Incorporatevi quindi, sempre mescolando, la farina e la maizena setacciate. Diluite qui con il latte caldo, versato attraverso un colino.

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 3
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 3
3

Cuocete la crema per circa 5 minuti, a fiamma media, senza mai smettere di mescolare. Quando si sarà addensata spegnete il fuoco, trasferitela in una ciotola, copritela con della pellicola messa a contatto in modo che non si formi la pellicina in superficie, e lasciatela intiepidire.

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 4
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 4
4

Stendete i 3/4 della pasta frolla in un disco sottile. Imburrate e infarinate uno stampo per crostata, dal diametro di 28 cm, e adagiatevi il disco di pasta, facendolo aderire bene lungo tutto il bordo. Coprite con carta d’alluminio, riempite di fagioli secchi e cuocete per 10 minuti in forno caldo a 200°. Nel frattempo grattugiate la scorza dei limoni, spellateli al vivo, ed estraete gli spicchi cercando di non romperli. Incorporate la crema di mandorle a quella pasticciera e mescolate bene per amalgamarle.

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 5
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 5
5

Aggiungete la scorza grattugiata e gli spicchi di limone, mescolate con delicatezza e versate il tutto nella guscio di frolla, livellando bene. 

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 7
Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 7
7

Tirate la restante pasta in un disco sottile e adagiatela sul ripieno. Pressate i bordi con delicatezza per sigillarli. Spennellate bene tutta la superficie con un tuorlo d'uovo diluito con qualche goccia d'acqua e cuocete la torta in forno a 170° per 25 minuti.

Preparazione Crostata con crema di mandorle e spicchi di limone - Fase 8
8

Lasciate intiepidire la crostata con crema di mandorle e spicchi di limone prima di sformarla con delicatezza. Trasferitela su un piatto da portata e servitela con una spolverata di zucchero a velo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTATA CON CREMA DI MANDORLE E SPICCHI DI LIMONE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento"
 
CONDIVIDI
COMMENTA
#