OK

Arrosto di vitello

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Arrosto di vitello ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
1h e 30 min
Porzioni
4
Tempo totale
2h e 10 min
Calorie
643

L'arrosto di vitello è uno dei più classici secondi di carne, preparato con pezzi pregiati come il girello o la noce di vitello che, a differenza dell'arrosto di manzo, richiede una cottura a puntino e non al sangue, come nel filetto alla Wellington.
I segreti per preparare un ottimo arrosto di vitello, tenero e succoso, sono presto detti: asciugare bene la carne, massaggiarla con sale per toglierle umidità e una buona rosolatura, in modo che avvenga la caramellizzazione della carne e che fuori si formi una crosticina dorata, mentre all'interno si conservino tutti i succhi.
L'arrosto di vitello va poi rigirato spesso e irrorato con un liquido di cottura, in questa ricetta si utilizza il brodo di carne, ma si può fare anche l'arrosto al vino o il delicato arrosto di vitello al latte.
Un grande piatto della tradizione per i pranzi e le feste in famiglia, che piace sempre a tutti e che si adatta ad essere accompagnato da molti contorni a base di verdure e patate.
Per provare tante ricette di arrosto, di vitello, di maiale, tacchino o faraona, sfogliate le pagine dedicate alle ricette di arrosto!
ALTRE RICETTE GUSTOSE: polpettone al forno, tournedos, rosa di parma

Preparazione Arrosto di vitello - Fase 1
Preparazione Arrosto di vitello - Fase 1

1

Il primo passo per preparare l'arrosto di vitello è quello di lavare e tamponare la carne con carta da cucina. Massaggiatela con sale e pepe e legatela con dello spago. In alternativa potete far eseguire questa operazione al vostro macellaio di fiducia. Fate rosolare la carne a fiamma vivace in una casseruola con 3 cucchiai d'olio e il burro, senza mai forarla (utilizzando dei cucchiai o delle palette di legno). 

Preparazione Arrosto di vitello - Fase 2
Preparazione Arrosto di vitello - Fase 2

2

Quando la carne sarà rosolata in maniera uniforme su tutti i lati, sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare a fiamma alta, unite le erbe aromatiche e un paio di mestoli di brodo caldo. Incoperchiate, abbassate la fiamma e lasciate cuocere la carne per circa 1 ora avendo cura di girarla spesso e di aggiungere altro brodo caldo se necessario. Togliete l'arrosto dal recipiente e tenetelo in caldo. Frullate il fondo di cottura, eliminando prima le erbe aromatiche, fino a ottenere una salsa omogenea e trasferitela in una casseruola.

Preparazione Arrosto di vitello - Fase 3
Preparazione Arrosto di vitello - Fase 3

3

In una piccola ciotola versate l'acqua calda sulla farina setacciata. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e unite il composto preparato alla salsa di cottura. Mettete sul fuoco e fate addensare fino al raggiungimento di una consistenza cremosa mescolando con una piccola frusta.

Preparazione Arrosto di vitello - Fase 4

4

Slegate l'arrosto e tagliatelo a fettine. Nappate il vostro arrosto di vitello con il sugo, prima di servire. 

PER SAPERNE DI PIÙ

La reazione di Maillard è quel processo chimico che avviene quando, in fase di cottura, le proteine e gli zuccheri (fruttosio o glucosio) si uniscono, formando una crosticina dorata che sprigiona un invitante profumo.
La reazione, anche nota come caramellizzazione, avviene fra i 140° e i 180° 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ARROSTO DI VITELLO"

Condividi