OK

Pesche dolci all'Alchermes

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Pesche dolci all'Alchermes ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
15 min - 20 min
Luogo di riposo
frigorifero
Tempo di riposo
1h

Le pesche dolci all'Alchermes sono dolcetti che rimandano a memorie di alzatine in cristallo e credenze con i merletti, in un'impeccabile atmosfera vintage. In realtà sono pasticcini di una golosità estremamente contemporanea. Cupolette di pasta biscotto unite da una farcitura di crema pasticciera al cioccolato, o semplice crema pasticciera a seconda delle varianti. Il colore rosato del frutto è dato da una bagna di Alchermes mentre l'effetto "buccia di pesca" dallo zucchero semolato nel quale le pesche dolci vengono fatte rotolare.
Le peschine dolci affondano le origini nella tradizione della pasticceria casalinga di Emilia Romagna e Toscana. Così come l'Achermes, liquore a base di spezie, da sempre usato nella preparazione dei dolci, basti pensare alla Zuppa inglese. Le cupolette di biscotto possono essere preparate in anticipo, conservate in una scatola di latta e poi farcite qualche ora prima di servirle. Ottime per regalarsi un po' di raffinata dolcezza tutti i giorni, le pesche dolci sono talmente belle da poter essere proposte anche in occasioni particolari o da regalare.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Amaretti, Bigné alla crema, Babà al RumDelizie al limone

Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 1
Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 1

1

Per realizzare le pesche dolci all'Alchermes iniziate a preparate la crema pasticcera al cioccolato seguendo la ricetta base. Quando è pronta trasferitela in una ciotola dove farla raffreddare coperta con pellicola alimentare posta a contatto. Intanto nella ciotola della planetaria lavorate il burro morbido con la farina utilizzando il gancio k .

Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 2
Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 2

2

Unite le uova, la scorza di limone grattugiato, lo zucchero e il lievito. Impastate unendo il latte un po' alla volta, fino a ottenere un impasto morbido, ma lavorabile. Con le mani formate delle palline, lisciandole il più possibile, che dovranno avere un peso di circa 20 g ciascuna (in questo modo saranno tutte uguali). Adagiatele a poco a poco su una teglia foderata di carta forno, distanziandole opportunamente.

Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 3
Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 3

3

Cuocetele nel forno già caldo a 180° per circa 15- 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Quando saranno giunte a temperatura ambiente scavatele leggermente al centro aiutandovi con un cucchiaino o uno scavino. Farcite ciascuna semisfera con la crema pasticciera al cioccolato e unitele a coppie.

Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 4
Preparazione Pesche dolci all'Alchermes - Fase 4

4

Immergete velocemente le pesche dolci nell'Alchermes roteandole in modo che la superficie si colori di rosa, estraetele facendole gocciolare quindi fatele rotolare nello zucchero semolato a ricoprirle uniformemente. Ponetele su un piatto, oppure all'interno degli appositi pirottini, e lasciatele riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Al momento di servirle decorate le pesche dolci all'Alchermes con qualche fogliolina di menta. 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PESCHE DOLCI ALL'ALCHERMES"

Condividi