OK

Crostata Piña Colada

Preparazione
30 min
ricetta
media
VOTO MEDIO
Crostata Piña Colada ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
20 min
Luogo di riposo
frigorifero
Tempo di riposo
60 min
Porzioni
6 - 8

Ispirata all'omonimo cocktail, la Crostata Piña Colada è un dolce molto profumato costituito da un guscio di pasta frolla tradizionale, un ripieno di crema al cocco aromatizzata al rum e una decorazione di fettine d'ananas e cocco disidratato. Una vera bellezza da portare in tavola e condividere con gli amici per un dopocena estivo.
Per preparare la crostata Piña Colada abbiamo utilizzato lo stampo furbo, dello stesso tipo già impiegato per la Crostata morbida. Si tratta di uno uno stampo basso e senza cerniera, provvisto di una scanalatura ai bordi del fondo. La base di pasta, una volta cotta e sformata, presenta così un incavo perfetto da riempire. Se non lo possedete potete usare un comune stampo per crostata, da rivestire completamente con la pasta frolla. 
Cocco e ananas, i protagonisti di questa ricetta, sono frutti tropicali molto amati e veri e propri simboli dell'estate: per concludere una cena tra amici provate anche il Tiramisù all'ananas e il Melone con crema fredda al cocco.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Torta al cocco; Torta sette vasetti cocco e cioccolato; Torta all'ananas

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 1
Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 1

1

Cominciate a preparare la pasta frolla, che sevirà come base per la crostata Piña Colada, seguendo dosi e procedimenti indicati nella nostra ricetta base. Formate un panetto e lasciatela riposa in frigorifero per un'ora. Potete utilizzare anche della pasta frolla già pronta, diminuendo così i tempi. Dedicatevi alla preparazione della crema al cocco. Fate scaldare il latte di cocco in un tegamino. Lontano dal fuoco unitevi lo zucchero e l'amido di mais, precedentemente miscelati, mescolando bene con una frusta a mano perché non si formino grumi. Rimettete il composto sul fuoco e portatelo all'ebollizione.

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 2
Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 2

2

Abbassate la fiamma e fate addensare. Lasciate intiepidire il composto quindi unite il rum, amalgamandolo bene con la frusta.

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 3
Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 3

3

Imburrate e infarinate uno "stampo furbo" dal diametro di 28 cm. Riprendete il panetto di pasta frolla dal frigorifero e stendetelo a uno spessore di circa 3 millimetri. Con il disco di pasta foderate lo stampo, rifilando i bordi con un coltello.

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 4
Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 4

4

Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e procedete con la cottura in bianco: in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Sfornate la base di pasta e lasciatela raffreddare completamente. Quando si sarà raffreddata, sformate la base di pasta frolla capovolgendola delicatamente su un piatto da portata.

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 5
Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 5

5

Spalmate nell'incavo del guscio la crema di cocco, livellandola bene con il dorso di un cucchiaio. Spolverate i bordi della crostata con un poco di zucchero a velo. Tagliate l'ananas a fettine e quindi a ventaglietti da disporre affiancati, in cerchi concentrici, sulla superficie della crema. 

Preparazione Crostata Piña Colada - Fase 6

6

Terminate la decorazione con qualche scaglietta di cocco disidratata e la crostata Piña Colada è pronta da servire.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTATA PIÑA COLADA"

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, dalla ricetta facile, perfetta a colazione e a merenda. Una fetta con un buon tè fumante rallegra anche la giornata più uggiosa. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

Condividi