OK
...

Cavatelli con cime di rapa


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

I cavatelli con cime di rapa sono un gustoso primo piatto di pasta fresca e verdure che ritroviamo nella tradizione di buona parte delle regioni del Sud Italia. Una ricetta facile che punta sulla freschezza degli ortaggi, è pronta in mezz'ora e conquista con un tocco finale leggermente croccante.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 15 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 320 g di cavatelli freschi
  • 400 g di cime di rapa
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 100 g di mollica di pane fresco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
I cavatelli con cime di rapa sono un primo piatto gustoso. Una ricetta a base di ingredienti semplici della tradizione meridionale che si prepara, con delle piccole variazioni locali, in Basilicata, Molise e Puglia.


Questa nostra versione, del tutto vegetariana, prevede che le cime di rapa vengano fatte saltare in padella con olio, aglio e peperoncino, e poi unite alla pasta insieme a briciole di pane tostate.


Le cime di rapa sono una verdura dal gusto intenso, lievemente amarognolo che si sposa perfettamente con la pasta fresca di semola, quella tipica meridionale che non contiene uova. I cavatelli freschi sono molto semplici da preparare in casa: se volete cimentarvi basta seguire le indicazioni che trovate nella ricetta dei Cavatelli ai broccoletti.


Appartenenti anch'esse alla vastissima famiglia delle Brassicacee, come i "cugini" broccoli, le cime di rapa sono ricche in sali minerali, vitamine e antiossidanti. All'acquisto assicuratevi che i gambi siano sodi ma non legnosi, le foglie turgide e le infiorescenze del tutto in bocciolo. Una ricetta di pasta con le cime di rapa che si discosta dalla tradizione "di terra" ed è squisita è quella dei Tagliolini alle cime di rapa, calamari e bottarga.


ALTRE RICETTE GUSTOSE: Orecchiette alle cime di rapa, Pasta con broccoli e salsiccia, Cavatelli con pesto di noci, peperoni e pecorino, Friarielli in padella
 

Come preparare: Cavatelli con cime di rapa

Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 1
Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 1
1

Per preparare i cavatelli con cime di rapa iniziate a pulire le cime eliminando i gambi troppo grossi. Sciaquatele sotto l'acqua corrente quindi separate le foglie dai gambi. Tagliate a strisce le foglie più grosse e a pezzettini i gambi. Riducete la mollica in grosse briciole. Tagliuzzate il peperoncino e mettetene metà in una padella con un filo d'olio. Unite la mollica e fatela tostare.

Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 2
Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 2
2

Quando avrà preso un bel colore dorato fatela raffreddare quindi tritatela nel mixer. Tenete da parte. Nel frattempo avrete posto sul fuoco una capiente pentola con acqua salata per far cuocere la pasta. In una padella sufficientemente larga, fate rosolare gli spicchi d'aglio, interi e incamiciati ma leggermente schiacciati, con l'altra metà del peperoncino e un generoso giro d'olio. Quando anche l'aglio ha preso colore aggiungete le cime di rapa. 

 

Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 3
Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 3
3

Fate cuocere le cime di rapa per circa 10 minuti, a fine cottura eliminate gli spicchi d’aglio e aggiustate di sale. Nel frattempo lessate i cavatelli freschi per 5 minuti e scolateli tenendo un po' dell'acqua di cottura. Trasferiteli nella padella con le cime e fate saltare il tutto su fiamma vivace, unendo qualche cucchiaiata d'acqua per mantecare se necessario.

Preparazione Cavatelli con cime di rapa - Fase 4
4

Porzionate i cavatelli con cime di rapa nei singoli piatti, completate con la mollica tostata ed eventualmente con un giro d'olio e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAVATELLI CON CIME DI RAPA"

CONDIVIDI
COMMENTA
#