OK
...

Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

L'orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino è un modo diverso per gustare la zucca, al posto del più classico risotto. Un gioco di consistenze e di profumi per una ricetta facile, adatta a essere consumata in famiglia o per una cena tra amici

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 40 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 280 g di orzo perlato
  • 400 g di zucca cotta al forno
  • 60 g di formaggio grattugiato
  • brodo vegetale
  • un rametto di rosmarino fresco
  • mandorle a lamelle
  • pepe nero
  • sale
Volete portare in tavola un primo piatto di stagione, sano e genuino, valorizzando un ingrediente must have come la zucca, ma che non sia il classico risotto? Puntate su questo orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino, un piatto originale dalla ricetta facile.

La zucca, con la sua cremosità, è l’ingrediente perfetto per preparare primi piatti non solo a base di riso, ma anche di altri cereali. Che scegliate di cucinarla a vapore, di saltarla in padella o di metterla al forno, la sua polpa arancione renderà ogni ricetta irresistibile e avvolgerà i chicchi con la sua consistenza vellutata.

In questo caso siamo partiti da una zucca al forno, da cui ricavare la polpa e renderla cremosa con una forchetta. Per poi unirla all'orzo, da prepare con la stessa tecnica di un risotto: facendolo quindi tostare nella pentola per poi portarlo piano a cottura con il brodo vegetale, da realizzare con sedano, carota e cipolla. Togliendo il passaggio della mantecatura con il grana o il parmigiano grattugiato, questo piatto diventa una ricetta vegetariana. 

L'orzotto è una preparazione più diffusa nel Nord Italia, che però si sposa perfettamente con qualsiasi ingrediente, anche con quelli che richiamano il Sud, come per esempio l'orzotto al pomodoro e burrata. Le mandorle danno il tocco croccante e il rosmarimo la nota profumata, per una ricetta perfetta sia in famiglia che per una cena tra amici


ALTRE RICETTE GUSTOSE: Orzotto funghi, formaggio e zafferano, Orzotto al radicchio, gorgonzola e noci, Orzotto con feta

Come preparare: Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino

Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 1
Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 1
1

Preparare questo orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino è semplice. Come prima cosa ricavate dalla zucca la polpa, mettetela in una ciotola e lavoratela con una forchetta in modo da renderla cremosa. In una padella mettete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e unite l'orzo, facendolo tostare per qualche minuto. 

Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 2
Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 2
2

Aggiungete qualche mestolo di brodo, lasciate assorbire e poi unite la polpa di zucca. Aggiungete di nuovo il brodo e lasciate cuocere il tempo necessario (ci vorranno circa 30-35 minuti). Unite verso fine cottura del rosmarino tritato. Intanto che l'orzotto cuoce fate tostare le mandorle in un pentolino, senza aggiungere grassi, fino a quando saranno dorate. 

Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 3
Preparazione Orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino - Fase 3
3

Fuori dal fuoco mantecate con il formaggio grattugiato e regolate di sale se dovesse servire. Lasciate assestare qualche minuto. Servite l'orzotto alla zucca con mandorle e rosmarino nei piatti da portata guarnendo ciascuno con le mandorle a lamelle tostate e una spolverata di pepe macinato. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ORZOTTO ALLA ZUCCA CON MANDORLE E ROSMARINO"

CONDIVIDI


 
#
COMMENTA
#