OK

Torta di pesche sciroppate e amaretti

Preparazione
1h
ricetta
media
VOTO MEDIO

Torta di pesche sciroppate e amaretti ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
1h
Tempo Cottura
35 min
Luogo di riposo
frigorifero
Tempo di riposo
1h

La torta di pesche sciroppate e amaretti è un dolce dal profumo vintage. Una crostata di pasta frolla, un guscio alto e consistente, che racchiude un ripieno morbido e lievemente umido a base di uova, frutta, amaretti e farina di mandorle. Deliziosa e perfetta da gustare con una tazza di té. Anche per le merende delle feste natalizie.
Se avete modo di prepararla in anticipo gusterete una torta ancora più buona: l'involucro si ammorbidirà leggermente e i sentori di mandorla del ripieno sprigioneranno tutta la loro gradevolezza.
La crostata è un dolce che non delude mai, prepararne una per merenda o per dessert è sempre un'ottima idea. Quelle ripiene e ricoperte poi, sono dei veri e propri scrigni di golosità. Troviamo gli amaretti anche nel ripieno della Crostata con mele, amaretti e cioccolato, quasi confortante nelasua semplice bontà. La Torta di noci dell'Engadina invece è un'altra crostata che non sfigura tra i dolci natalizi: un tripudio di noci e ricco caramello alla panna.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Torta di amaretti con meringa fiammeggiataTorta frangipane arancia e amaretti, Sbriciolata veloce di amaretti e cioccolato

Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 1
Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 1

1

Per realizzare la torta di pesche sciroppate e amaretti preparate innanzi tutto la pasta frolla secondo la ricetta base e lasciatela riposare in frigorifero, avvolta in pellicola per alimenti, per almeno un'ora. Nella ciotola della planetaria montate le uova intere, i tuorli e lo zucchero utilizzando la frusta fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 2
Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 2

2

Unite la farina e la fecola setacciate insieme e la farina di mandorle. Da ultimo aggiungete il burro fuso tiepido e continuate a lavorare il composto che risulterà liscio e omogeneo. Stendete i tre quarti della frolla a uno spessore di circa 5 mm e disponetela in una tortiera da 18 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Dovrete formare un guscio di pasta di 4 cm d'altezza e bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta.

 

Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 3
Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 3

3

Spalmate la confettura di albicocche e disponetevi a raggiera le pesche sciroppate tagliate a fette. 

Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 4
Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 4

4

Sbriciolate grossolanamente gli amaretti con le mani e distribuiteli sopra le pesche, coprite con metà composto d'uovo montato e aggiungete un altro strato di amaretti sbriciolati. Coprite con il restante composto d'uovo. Stendete la pasta frolla rimasta e ritagliate delle strisce con le quali decorare la torta.

Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 5
Preparazione Torta di pesche sciroppate e amaretti - Fase 5

5

Cuocete la torta di pesche e amaretti in forno ventilato, preriscaldato a 180°, per 35 minuti o fino a quando la superficie risulterà gonfia e avrà assunto un bel colore dorato. Una volta fredda spolverate il perimetro esterno con zucchero a velo e decoratela con una fetta di pesca ed un amaretto.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTA DI PESCHE SCIROPPATE E AMARETTI"

Condividi