OK

Rigatoni affumicati al pecorino

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Rigatoni affumicati al pecorino ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
20 min
Porzioni
4

La ricetta dei rigatoni affumicati al pecorino è semplice e rapida, si porta in tavola in meno di mezz'ora. Un piatto dal sapore deciso che contiene gustose note mediterranee e insieme un elemento affumicato grazie alla presenza del prosciutto di Praga tagliato a dadini.

Potete usare un altro formato di pasta, in questo caso i rigatoni sono perfetti grazie alla loro naturale attitudine ad accogliere in modo adeguato un sugo a base di polpa di pomodoro.

Oltre alla pasta, al pomodoro e al prosciutto, il quarto ingrediente protagonista della ricetta è il pecorino, che amalgama gli altri elementi con il suo sapore avvolgente e dona al piatto una piacevole nota aromatica.

Possiamo considerare questa ricetta un piatto unico, facendo seguire solo una verdura, per esempio le carote speziate al forno oppure, se non volete esagerare con affumicato e spezie, potete servire una sana insalata di finocchi e mele!

Un'altra proposta semplice ma saporita è quella dei rigatoni con i piselli.


ALTRE RICETTE GUSTOSE
: Bucatini con le canocchie, Spaghetti alla chitarra pomodoro e stracciatella, Linguine al pesto di zucchine, mandorle e menta

PREPARAZIONE

Cuocete la pasta. Nel frattempo tagliate il prosciutto a dadini. In una pentola scaldate l’olio, aggiungete gli spicchi di aglio, il Praga e lasciate insaporire. Sfumate con un po’ di vino bianco e versate la Polpa di pomodoro.

Unite al sugo origano, sale e pepe e lasciate cuocere per altri 10-15 minuti.

Scolate la pasta e fatela saltare qualche minuto nella padella in cui avete preparato il sugo. Ricordatevi di considerare nei tempi di cottura questi minuti per evitare che la pasta passa perdere la giusta consistenza. 
Impiattate completando la pasta con una generosa dose di pecorino a scaglie.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RIGATONI AFFUMICATI AL PECORINO"

Condividi