OK
...

Tortine di carote


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 30 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
ETA' CONSIGLIATA DA 1 A 3 ANNI
INGREDIENTI
  • 4 uova
  • 300 g di zucchero
  • 300 g di carote
  • 200 g di mandorle in polvere
  • 2 dl di olio di semi
  • 100 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito
  • sale
  • 1 noce di burro per gli stampi
  • zucchero a velo
  • carotine di zucchero per decorare

 

Ecco qualche consiglio per preparare queste semplici tortine di carote: per incorporare più facilmente l’albume montato all’impasto aggiungetene prima metà, mescolando normalmente solo per ammorbidire il composto, poi incorporate delicatamente il resto mescolando dall’alto in basso con un movimento rotatorio. Per imburrare meglio gli stampini monoporzione fate fondere leggermente il burro e stendetelo con un pennello.

Come preparare: Tortine di carote

Preparazione Tortine di carote - Fase 1
1

Pelate le carote, spuntatele, lavatele, asciugatele e tritatele nel mixer.

Preparazione Tortine di carote - Fase 2
2

Separate i tuorli dagli albumi e, con una frusta, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi. Unite le carote, l’olio, le mandorle in polvere e infine la farina setacciata con la fecola, il lievito e un pizzico di sale. Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.

3

Accendete il forno a 180°. Imburrate e infarinate 8 stampini rotondi da 8 centimetri di diametro o, se l’avete, utilizzate uno stampo multiplo da muffin con relativi pirottini. Montate a neve gli albumi e incorporateli delicatamente al resto del composto. Distribuite l’impasto negli stampini o nei pirottini e cuocete in forno per 30 minuti circa. Togliete i dolcetti dal forno, lasciateli intiepidire, sformateli, spolverizzateli con lo zucchero a velo e decorate con le carotine di zucchero.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTINE DI CAROTE"

ATTREZZI
pelapatate, coltello, mixer, frusta, spatola, stampi monoporzione
 
FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaino d’Argento volume 1"
 
CONDIVIDI
COMMENTA
#