OK
...

Terrina di salmone con salsa allo yogurt


preparazione  35 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 35 MIN
COTTURA 30 MIN
CALORIE 1440 CALORIE
PORZIONI 8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 800 g di salmone freschissimo a filetti
  • 25 g di sale
  • 50 g di zucchero
  • 1 melanzana lunga
  • 1/2 peperone rosso e 1/2 giallo
  • 3 zucchine piccole
  • 10/12 foglie grandi di lattuga
  • 1 bicchierino di Martini dry
  • 250 g di brodo vegetale
  • 25 g di colla di pesce
  • buccia e succo di 1 limone
  • olio.
  • PER LA SALSA:
  • 125 g di yogurt naturale intero
  • 1/2 cetriolo
  • 3 ravanelli
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • semi di finocchio
  • sale
PROCEDIMENTO
Togliete la pelle al salmone e tagliatelo a fettine sottili, eliminando eventuali lische. Disponetele in un largo piatto senza sovrapporle troppo. Cospargetele con il sale e lo zucchero ben mescolati fra loro e lasciate macerare per una notte in frigorifero.

Togliete la buccia alla melanzana e tagliatela a fettine spesse circa mezzo centimetro, tagliate a fettine dello stesso spessore anche le zucchine.

Preparate la salsa: in una ciotola mescolate lo yogurt con il cetriolo, i ravanelli e il prezzemolo tutto tritato finemente, pochi semi di finocchio ridotti in polvere con il pestello, salate e mescolate molto bene per amalgamare. Conservate la salsa in frigorifero fino al momento di servire.

In una pentola antiaderente scaldate un filo d’olio, aggiungete le melanzane e le zucchine e cuocetele, mescolando ogni tanto, per otto-dieci minuti. Arrostite i peperoni direttamente sulla fiamma, ritirateli, eliminate la pellicina nera spellandoli sotto l’acqua corrente, privateli di semi e filamenti, poi tagliateli a filetti.

Fate la gelatina: lasciate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per circa mezz’ora. Strizzatela e scioglietela nel brodo caldo, fate intiepidire leggermente, poi mescolatevi il Martini dry, il succo e la buccia di limone.

Sbollentate le foglie di lattuga e passatele nell’acqua fredda.

Foderate con la lattuga le pareti di una terrina, velate il fondo con poca gelatina, quindi riempitela alternando uno strato di verdure, uno di salmone e uno di gelatina. Chiudete con foglie di lattuga e tenete in frigorifero per una notte. Ritirate, immergete velocemente il fondo della terrina in acqua calda, sformatela, tagliatela a fettine e servitela con a parte la salsa allo yogurt.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TERRINA DI SALMONE CON SALSA ALLO YOGURT"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Antipasti & Contorni"
 
CONDIVIDI
COMMENTA
#