OK

Tartare di vitello alla salsa di senape e cognac
#


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
CALORIE 239 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Tartare di vitello alla salsa di senape e cognac
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
CALORIE 239 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 500 g di noce di vitello
  • 2 cucchiaini di senape semipiccante
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di erba cipollina
  • 2 cucchiai di cognac
  • peperoncino
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe.
  • PER LA GUARNIZIONE:
  • ciuffetti di prezzemolo riccio e fili d’erba cipollina
INGREDIENTI
  • 500 g di noce di vitello
  • 2 cucchiaini di senape semipiccante
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di erba cipollina
  • 2 cucchiai di cognac
  • peperoncino
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe.
  • PER LA GUARNIZIONE:
  • ciuffetti di prezzemolo riccio e fili d’erba cipollina
PROCEDIMENTO
Tagliate la carne a cubetti molto piccoli, raccoglieteli in una terrina e tenetela al fresco. In una ciotola mettete la senape, un pizzico di peperoncino, uno di sale e uno di pepe, il succo di mezzo limone, il cognac, due cucchiai d’olio.

Amalgamate bene il tutto poi aggiungete il prezzemolo e l’erba cipollina tritati finemente. Condite la carne con la salsa preparata, mescolate e lasciate insaporire mezz’ora.

Suddividetela in quattro piatti singoli dandole la forma di una cupoletta e decorate tutt’intorno con steli di erba cipollina e ciuffetti di prezzemolo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TARTARE DI VITELLO ALLA SALSA DI SENAPE E COGNAC"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Estate"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Negroamaro Rosato
Negroamaro Rosato
Un vino dal suadente colore rosa chiaretto. L’essenza di rosa e geranio rosso abbraccia la frutta, con la fragola e la ciliegia. L’impatto olfattivo è dolciastro e variegato, notevolmente tenace. In bocca il buon grado alcolico è assecondato e mitigato dalla morbidezza, nonché dalla leggera e vivace freschezza. Il gusto è intenso, con elegante persistenza.
COMMENTA
#