OK
...

Sarde marinate con insalata d'indivia, finocchio e pinoli


preparazione  45 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 45 MIN
COTTURA 7 MIN
MARINATURA 10 MIN
CALORIE 420 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
PROCEDIMENTO
Pulite l’indivia e tagliatela a julienne sottile. Mondate i finocchi e tagliateli a fettine sottili. Sbucciate i pompelmi al vivo raccogliendo il succo che deriva da questa operazione. Eviscerate le sarde, togliete la lisca, lavatele, asciugatele e adagiate i filetti in una teglia dalla parte della pelle senza sovrapporli, salate, sopra versate l’aceto di mele, lasciate marinare per dieci minuti.

Sgocciolate i filetti e asciugateli con la carta da cucina. Cuoceteli nella pentola a vapore per sette minuti. Raccogliete i filetti in una terrina e sopra versate a filo alcuni giri d’olio e il succo di pompelmo.

Condite l’indivia e i finocchi con olio e sale, mescolate. Disponeteli sul piatto da portata, sopra adagiate le sarde sgocciolate, decorate con gli spicchi di pompelmo, i pinoli tostati e l’erba cipollina. Servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SARDE MARINATE CON INSALATA D'INDIVIA, FINOCCHIO E PINOLI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Secondi Piatti"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Cotta in modo semplice, la sarda risulta più digeribile e può essere gustata anche da chi ha problemi gastrici; fra i pesci più dotati di proteine (20,8%), questa specie azzurra fa anche parte dei “campioni” più ricchi di acidi grassi essenziali omega-3.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Le Serole
Le Serole
Il vino si presenta di colore giallo oro. Al naso mostra delicate note di miele e confettura di mela cotogna. Al gusto è ricco, morbido e grasso, caratterizzato da una lunga persistenza con prevalenza di aromi speziati, mandorla tostata e vaniglia.
Rosazzo
Rosazzo
Colore giallo paglierino carico, con riflessi verdognoli. Al naso dà sensazioni di freschezza, ma anche di ottima complessità; si possono percepire le sensazioni di fiori di campo, di mela e di foglia di limone. Si distende sul palato con armonia, riuscendo ad abbinare al contempo potenza e freschezza.
COMMENTA
#