OK

Risotto alla milanese
#


La ricetta del risotto alla milanese secondo la tradizione, un primo piatto fra i più rappresentativi della cucina lombarda. Un risotto giallo, come il risotto allo zafferano, ma che si distingue soprattutto per la presenza del midollo. ​

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
10 MIN
TEMPO COTTURA
25 MIN

 
CALORIE
478 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Risotto alla milanese
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
10 MIN
TEMPO COTTURA
25 MIN

 
CALORIE
478 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 320 g di riso
• 60 g di formaggio grattugiato
• 60 g di burro
• 20 g di midollo di vitello
• 1 litro e 1/2 di brodo di carne
• 1 cipolla piccola
• 1 bustina di zafferano
INGREDIENTI
• 320 g di riso
• 60 g di formaggio grattugiato
• 60 g di burro
• 20 g di midollo di vitello
• 1 litro e 1/2 di brodo di carne
• 1 cipolla piccola
• 1 bustina di zafferano
PROCEDIMENTO
In una larga casseruola lasciate fondere 30 grammi di burro con il midollo, aggiungete la cipolla tritata finemente e, a fiamma bassissima, fatela diventare trasparente. Unite il riso, mescolatelo in modo che, assorbendo il condimento, diventi lucido. Quindi portatelo a metà cottura versandovi ogni tanto un mestolino di brodo bollente, se il precedente è stato assorbito. A questo punto aggiungete lo zafferano sciolto con uno o due cucchiai di brodo tiepido e terminate di cuocere aggiungendo, come sempre, un mestolo di brodo alla volta. Il risotto deve rimanere "all’onda", quindi fate attenzione all’ultima quantità di brodo che aggiungete. Non salate, è importante che il brodo lo sia sufficientemente.

Togliete dal fuoco, mantecate il risotto con il restante burro e insaporitelo con il parmigiano grattugiato. Coprite e dopo alcuni minuti trasferitelo sul piatto da portata caldo. Servitelo subito.
FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
I pareri sulla vera ricetta del "risotto alla milanese" sono molto discordi. Una delle diatribe riguarda l’eventuale aggiunta finale del sugo di arrosto: c’è chi sostiene la schiera di coloro che ne aggiungono un cucchiaio subito dopo che il riso ha assorbito il burro iniziale; c’è chi invece ritiene di aggiungerlo subito dopo aver aggiunto il midollo; c’è chi lo cosparge sul risotto prima di servirlo a tavola. Il Cucchiaio d’Argento è per quest’ultima soluzione. Poi si discute sull’aggiunta del vino: nelle famiglie milanesi di vecchio ceppo si aggiunge un bicchiere di vino rosso appena il riso ha assorbito il burro iniziale. Un’usanza, si dice, portata a Milano dai brianzoli che venivano a lavorare nelle case patrizie della città. Noi riteniamo che se ne possa fare a meno, ma è una semplice questione di gusti.


IN MENU CON


 
#
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
#