OK
...

Riso pilaf


preparazione  5 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

La parola pilaf deriva dal persiano e significa "riso bollito"; vi proponiamo qui la ricetta base del riso pilaf che prevede la cottura per assorbimento semplicemente in acqua, ma tra la versioni possibili l'acqua può esser sostituita con del brodo vegetale. Ecco allora come preparare il perfetto accompagnamento di carne, pesce e verdure. Buon appetito!

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 5 MIN
COTTURA 10 MIN-13 MIN
CALORIE 332 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 tazze di riso basmati
  • 2 tazze di acqua
  • 60 g di burro
  • sale
Il riso pilaf è una preparazione probabilmente di origine persiana diffusa in tutto il Medio Oriente, il cui nome deriva dalla parola pilaou che significa "riso bollito".

Il metodo di cottura del riso pilaf è per assorbimento (simile a quello del cous cous) e permette di ottenere un riso profumato, dai chicchi perfettamente sgranati.

Le tipologie di riso più indicate per prepararlo sono quelle esotiche a grana lunga, come il Basmati o il Patna, che presentano chicchi vetrosi e meno ricchi di amido.

Il riso pilaf può essere preparato con anche con riso nostrano, ma in questo caso tempi di cottura e liquidi variano sensibilmente.

In questa ricetta ve lo proponiamo nella versione base, che può essere arricchita in diversi modi. L'acqua può essere infatti sostituita da un brodo vegetale leggero e si possono aggiungere numerose spezie o erbe aromatiche, come curcuma, zafferano, alloro, cannella, chiodi di garofano.

Il riso pilaf è il perfetto accompagnamento di carne, pesce e verdure, come il pollo tandoori, il pollo al curry o quello che la fantasia vi suggerisce.


Come preparare: Riso pilaf

Preparazione Riso pilaf  - Fase 1
Preparazione Riso pilaf  - Fase 1
1

Misurate una tazza rasa di riso basmati e tenetela da parte. Versate lo stesso volume (quindi la stessa tazza colma) di acqua in una casseruola.

Preparazione Riso pilaf  - Fase 2
Preparazione Riso pilaf  - Fase 2
2

Unite il burro e il sale. Quest'ultimo dovrà essere dosato con parsimonia in quanto, a differenza di quanto accade per la pasta, la maggior parte dell'acqua verrà assorbita. Mettete sul fuoco e portate a bollore. Aggiungete il riso tutto in una volta.

Preparazione Riso pilaf  - Fase 3
Preparazione Riso pilaf  - Fase 3
3

Coprite subito, abbassate la fiamma al minimo, e cuocete per circa 10-13 minuti senza mai girare e senza mai sollevare il coperchio per non fare fuoriuscire il vapore. Il riso pilaf sarà pronto quando sulla sua superficie compariranno dei forellini e sarà morbido, soffice e asciutto. Sgranate il riso con una forchetta e fatelo riposare 10 minuti. Servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISO PILAF "

PER SAPERNE DI PIU'
Un buon metodo per profumare il riso pilaf è quello di utilizzare una cipolla steccata con chiodi di garofano e una foglia di alloro. In questo caso andranno fatti rosolare nel burro, a cui poi andranno aggiunti acqua, riso e sale. Il tutto poi si portetà a cottura come sopra.



TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Brodo vegetale
Brodo vegetale
Il brodo vegetale è una preparazione di base tra le più importanti ed utilizzate in cucina. Viene impiegato di norma per zuppe, minestre e risotti o, in generale, per portare a cottura ricette a lunga cottura insaporendole in maniera gentile.
CONDIVIDI

SUGGERIMENTI


 
#
COMMENTA
#