OK

Cassata siciliana
#


preparazione  60 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 60 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
TEMPO RIPOSO 24H
CALORIE 721 CALORIE
PORZIONI 10 PORZIONI
Cassata siciliana
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 60 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
TEMPO RIPOSO 24H
CALORIE 721 CALORIE
PORZIONI 10 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 1 pan di Spagna di 26 cm di diametro.
  • PER IL RIPIENO:
  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1/2 dl di rum
  • 120 g di canditi tritati
  • 120 g di cioccolato fondente tritato.
  • PER LA PASTA AL PISTACCHIO:
  • 60 g di pistacchio tritato finemente
  • 150 g di mandorle tritate finemente
  • 50 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di rum.
  • PER LO SCIROPPO AL RUM:
  • 2 dl di acqua
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1/2 dl di rum.
  • PER LA DECORAZIONE:
  • 450 g di fondant (oppure 200 g di ricotta lavorata con 20 g di zucchero a velo)
  • 2 cucchiai di gelatina d’albicocche
  • frutta candita a piacere
INGREDIENTI
  • 1 pan di Spagna di 26 cm di diametro.
  • PER IL RIPIENO:
  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1/2 dl di rum
  • 120 g di canditi tritati
  • 120 g di cioccolato fondente tritato.
  • PER LA PASTA AL PISTACCHIO:
  • 60 g di pistacchio tritato finemente
  • 150 g di mandorle tritate finemente
  • 50 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di rum.
  • PER LO SCIROPPO AL RUM:
  • 2 dl di acqua
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1/2 dl di rum.
  • PER LA DECORAZIONE:
  • 450 g di fondant (oppure 200 g di ricotta lavorata con 20 g di zucchero a velo)
  • 2 cucchiai di gelatina d’albicocche
  • frutta candita a piacere
PROCEDIMENTO
Lavorate la ricotta con lo zucchero fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi trasferitelo in una terrina. Fate macerare 20 minuti i canditi nel rum, sgocciolateli, uniteli alla ricotta, aggiungete il cioccolato, coprite la terrina con la pellicola, conservatela in frigo 12 ore.

Preparate la pasta al pistacchio: amalgamate il pistacchio con le mandorle, lo zucchero a velo e il rum.

Preparate lo sciroppo: in un tegamino fate bollire per alcuni minuti l’acqua con lo zucchero, ritirate, lasciate intiepidire, unite il rum. Tagliate il pan di Spagna a fettine, mettetele una accanto all’altra sul fondo di uno stampo (cm 26 di diametro) bagnato e foderato di pellicola, spruzzatele con lo sciroppo al rum. Riempitelo con la ricotta e chiudete con altre fette di pan di Spagna sempre spruzzate di sciroppo.

Sigillate lo stampo con la pellicola, tenetelo in frigo 12 ore poi sformate la cassata e pennellatela con la gelatina sciolta. Ricopritela con il fondant diluito a bagnomaria o con la ricotta. Stendete la pasta al pistacchio, con un tagliapasta ritagliatevi alcuni rombi e applicateli lungo la circonferenza del dolce. Decorate la cassata con la frutta candita e tenetela in frigo sino al momento di servire.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CASSATA SICILIANA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Furono gli arabi a portare questo dolce in Sicilia e, infatti, il nome cassata deriva dalla voce araba "quas’at" (scodella). Il dolce è stato rielaborato nel 1500 dalle monache, bravissime pasticciere, dei molti conventi dell’isola.

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Malvasia delle Lipari
Malvasia delle Lipari
Come vuole la tradizione, le uve esposte al calore estivo vengono stese a seccare sui tipici graticci di canne per portarle al giusto grado di appassimento. Così nasce il Malvasia delle Lipari Florio, ottimo e raro passito naturale da meditazione, dal colore dorato intenso, gradevole al gusto, che riporta al naso tutti i profumi della macchia mediterranea.
COMMENTA
#