OK

Bresaola al limone
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
CALORIE
167 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Bresaola al limone
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
CALORIE
167 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 32 fettine di bresaola
• 1 limone
• olio
pepe bianco
INGREDIENTI
• 32 fettine di bresaola
• 1 limone
• olio
pepe bianco
PROCEDIMENTO
Disponete, senza sovrapporle, le fettine di bresaola sul piatto da portata, oppure suddividetele in quattro piatti singoli.

In una ciotola emulsionate con un frullino mezzo bicchiere d’olio con il succo del limone passato al colino e con un pizzico di pepe. Versate l’emulsione a filo sulle fettine e lasciatele insaporire per circa mezz’ora o anche meno. Quindi servite l’antipasto a tavola.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BRESAOLA AL LIMONE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Secondo gli esperti, la bresaola andrebbe gustata senza alcun condimento e prendendo le fettine direttamente con le mani. Si tratta di carne di manzo e le parti trasformate in bresaola sono la punta d’anca, fesa e sottofesa, magatello. La vera bresaola, specialità della Valtellina e della Valchiavenna, si produce soltanto in provincia di Sondrio. Il nome deriva dalla parola dialettale brasa che significa brace. Un tempo, infatti, il prosciugamento della carne avveniva in locali riscaldati da bracieri. Da qui la trasposizione brisa-saola e la contaminazione successiva in brisaola, come la chiamano a Chiavenna. Per consumarla, deve essere tagliata sottilmente a macchina. Protetta dal marchio IGP la vera bresaola si riconosce dal timbro giallo e blu.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#