OK

Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi

Preparazione
20 min
ricetta
media
VOTO MEDIO
Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
15 min
Tempo ammollo
20 min
Luogo di riposo
Frigorifero
Tempo di riposo
60 min
Porzioni
8
Tempo totale
1h e 55 min

I biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi sono dolcetti fragranti e golosi. Un ricco impasto burroso che si scioglie letteralmente in bocca, arricchito da pezzetti di scorza candita e morbide uvette. Una piacevolissima sorpresa.
Questi biscotti sono ottimi da mangiare così e accompagnano gradevolmente una tazza di o di caffè. L'impasto a base di burro e farina di mandorle è una variazione della classica Pasta sablée di orgine francese. Non è complesso da preparare: basta partire da ingredienti di buona qualità e seguire alcuni accorgimenti; la pasta non va lavorata a lungo, per evitare che si scaldi troppo con il calore delle mani ed è fondamentale che riposi in frigorifero prima di essere tirata, in modo che si riesca poi a stendere uniformemente. Anche la cottura ne gioverà: i biscotti risulteranno friabili e scioglievoli al gusto.
Provate anche altri biscotti preparati con le mandorle come gli ottimi Baci di dama, gli Amaretti e i Biscotti integrali alle mandorle.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Biscotti abbracci, Beccute, Biscotti morbidi al limone, Biscotti al caffè con cioccolato bianco

Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 1
Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 1

1

Per realizzare i biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi fate innanzitutto ammorbidire l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida per circa 20 minuti. Montate il burro a crema con lo zucchero e un pizzico di sale. 

Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 2
Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 2

2

Unite un uovo, il tuorlo, la farina di mandorle e mescolate bene per amalgamare perfettamente gli ingredienti. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, i canditi tritati, l’uvetta sgocciolata e asciugata e impastate rapidamente. 

 

Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 3
Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 3

3

Formate una palla con l'impasto e dopo averla avvolta in un foglio di pellicola per alimenti, fatela riposare in frigorifero per almeno un’ora. Rivestite due teglie con carta forno. Stendete la pasta direttamente nelle teglie in due sfoglie di circa 3 millimetri.

Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 4
Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 4

4

Spennellate ogni sfoglia con il rimanente uovo, sbattuto con un cucchiaio di acqua fredda, e tagliatele a quadrati con una rotella tagliapasta dentata. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 12-13 minuti o fino a che avranno assunto un colore dorato. 

Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 5
Preparazione Biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi - Fase 5

5

Sfornateli, lasciateli riposare per una decina di minuti e quindi staccateli delicatamente l'uno dall'altro. Lasciate raffreddare completamente i biscotti sablé alle mandorle con uvetta e canditi prima di servirli.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BISCOTTI SABLÉ ALLE MANDORLE CON UVETTA E CANDITI"

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, dalla ricetta facile, perfetta a colazione e a merenda. Una fetta con un buon tè fumante rallegra anche la giornata più uggiosa. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

La confettura di mele è una conserva di frutta da spalmare sulle fette biscottate o sul pane per colazione. Servita con biscottini leggeri diventa un semplice e veloce dessert. Ecco la nostra ricetta. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Ricordate che per montare correttamente l'albume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo. Leggi tutto

Tempo: 20 minuti

Condividi