OK

Meringhe con l'essiccatore

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Meringhe con l'essiccatore ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
5h
Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 1
Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 1

1

Per realizzare le meringhe con l'essiccatore per prima cosa bisogna spremere il limone per ricavarne il succo (da filtrare con un colino se necessario). Riunite in una ciotola gli albumi con il sale e il succo di limone. Iniziate a montarli con le fruste elettriche o con la planetaria. Mentre gli albumi stanno crescendo in montatura, incorporate lo zucchero a velo in 3 o 4 riprese. 

Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 2
Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 2

2

Una volta che il composto sarà ben montato a neve fermissima, trasferitelo in una sac à poche con bocchetta rigata o liscia a seconda della meringa che desiderate. Sui ripiani dell’essiccatore ponete dei rettangoli di carta forno e formare delle meringhe di 3-4 cm di diametro.

Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 3
Preparazione Meringhe con l'essiccatore - Fase 3

3

Inserite i ripiani nell’essiccatore a 60°C per 4 - 5 ore circa. Le feritoie dell’essiccatore lasceranno sfogare l’umidità delle meringhe che si asciugheranno perfettamente grazie all’azione orizzontale del flusso caldo dell’essiccatore. Otterrete così meringhe perfette, lucide e asciutte.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MERINGHE CON L'ESSICCATORE"

Condividi