Fiamme al cioccolato

Un dolce irresistibile. Quattro diversi sapori e consistenze e un attore protagonista: il cioccolato! Biscotti sablés alla base e un cuore di morbida ganache montata. Prepararli a casa vi darà grande soddisfazione.

Pasticcini, o mignon, sono un classico del pranzo della domenica italiana. Invece di passare in pasticceria e sceglierli uno a uno, noi vi proponiamo di prepararli, partendo con queste golosissime fiamme al cioccolato. La realizzazione delle fiamme al cioccolato è semplice, è però opportuno calcolare bene i tempi di riposo necessari per ottenere un risultato perfetto.

Potete realizzare i biscotti sablé seguendo la ricetta oppure comprarli pronti in pasticceria, si trovano comunemente.

La ganache al cioccolato è montata e questo garantisce al risultato finale morbidezza e volume.

Se vi appassionate e volete servire altri pasticcini fatti da voi insieme alle fiamme, vi consigliamo i Canelés, i facilissimi Baci di amaretti con mascarpone e cocco, i tradizionali Cannoncini alla crema e infine dei Bicchierini con crema di pistacchi e frutti di bosco.

Fiamme al cioccolato

Ingredienti

PER CIRCA 30 SABLÉS:

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

PER LA GANACHE:

  • 200 g di cioccolato fondente al 75%
  • 2 dl di panna fresca
  • 20 g di burro

PER LA COPERTURA:

  • 400 g di cioccolato fondente al 75%
  • nocciole

PER 4 PERSONE

ESECUZIONE RICETTA
MEDIA

TEMPO PREPARAZIONE
50 MIN

TEMPO COTTURA
30 MIN
TEMPO DI RIPOSO IN FRIGORIFERO
4H E 30 MIN
TI POTREBBE INTERESSARE
COMMENTA