OK

Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella

Preparazione
5 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
5 min
Tempo Cottura
15 min - 20 min
Porzioni
4

I rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella si preparano con un procedimento differente da quello tradizionalmente usato per la cottura della pasta. Sono stufati e, come nel caso di ricette come le Penne allo zafferano e i Fusilli cacio, pepe e finocchietto, cuociono come il riso. In questa ricetta l'acqua viene aggiunta tutta insieme mentre il procedimento definito 'risottato' prevede brodo caldo aggiunto con la stessa frequenza di un risotto.

I rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella si preparano in meno di mezz’ora e sono ideali per un pranzo veloce e gustoso, ma anche per una cena fra amici.
Per ottenere maggiore effetto scenico friggete i capperi in poco olio bollente, si apriranno a fiore, saranno croccanti e gustosi, una sopresa per i vostri ospiti.

ALTRE RICETTE GOLOSE: Pasta alla chitarra pomodoro e melanzane, Pasta gustosa al pomodoro fresco, Pasta e pomodori al forno.

Preparazione Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella - Fase 1
Preparazione Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella - Fase 1

1

Per preparare i rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella, il segreto è cuocere gli ingredienti insieme, in una sola pentola. Iniziate tagliando i pomodori a spicchi. Mettete i pomodori in una pentola, versateci sopra un po' d'acqua e aggiungete subito i rigatoni.

Preparazione Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella - Fase 2
Preparazione Rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella - Fase 2

2

Mescolate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15/20 minuti, mescolando di tanto in tanto per assicurarvi che la pasta non si attacchi. Quando saranno pronti, servite i rigatoni stufati con pomodori, capperi e stracciatella in un piatto con qualche cappero, la stracciatella, il sale e completate con un filo d'olio a crudo.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RIGATONI STUFATI CON POMODORI, CAPPERI E STRACCIATELLA"

Realizzare questi gnocchi di zucca, porri e salvia è semplice. Preparate gli gnocchi di zucca secondo la nostra ricetta base. Una volta pronti dedicatevi al condimento. In una padella scaldate l’olio e il burro, insaporitevi il porro tagliato a... Leggi tutto

Tempo: 10 minuti

Condividi