OK

Struffoli di Carnevale
#


preparazione  45 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 45 MIN
TEMPO COTTURA 60 MIN
TEMPO RIPOSO 3H
CALORIE 338 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
Struffoli di Carnevale
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 45 MIN
TEMPO COTTURA 60 MIN
TEMPO RIPOSO 3H
CALORIE 338 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • PER IL PRIMO IMPASTO:
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di farina
  • 25 g di burro morbido
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • olio
  • PER IL SECONDO IMPASTO:
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di alcol puro
  • 2 cucchiai di Cognac o brandy o altro liquore molto forte a piacere
  • buccia grattugiata di un limone (facoltativa)
  • PER LA FINITURA:
  • miele di agrumi
  • 1 bicchierino di Vin Santo
INGREDIENTI
  • PER IL PRIMO IMPASTO:
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di farina
  • 25 g di burro morbido
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • olio
  • PER IL SECONDO IMPASTO:
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di alcol puro
  • 2 cucchiai di Cognac o brandy o altro liquore molto forte a piacere
  • buccia grattugiata di un limone (facoltativa)
  • PER LA FINITURA:
  • miele di agrumi
  • 1 bicchierino di Vin Santo
PROCEDIMENTO
Preparate il primo impasto: in una ciotola setacciate la farina e amalgamatela con l’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Preparate il secondo impasto: in un’altra ciotola mescolate la farina con i liquori. In una terza ciotola, più grande delle altre, riunite i due impasti e lavorate il tutto fino a quando la pastella diventa liscia e forma delle grosse bolle.Se fosse troppo morbida aggiungete poca farina, un po’ alla volta, sempre continuando a mescolare. Sigillate il recipiente con la pellicola e lasciate riposare 2-3 ore o anche per una notte. In una padella di grandezza media e dai bordi alti scaldate abbondante olio. Riprendete l’impasto, sbattetelo fi no a quando sulla superficie salgono piccole bolle d’aria, prendetene tre cucchiaiate e versatele una alla volta nell’olio, non di più perché gli struffoli friggendo aumentano di volume e non devono toccarsi.

La cottura è un po’ lunga perché gli struffoli devono cuocere anche dentro e la doratura deve essere uniforme.Ritirateli con la paletta bucata e asciugateli su carta assorbente da cucina. Preparate la finitura: in un tegamino mettete cinque cucchiai di miele di agrumi, diluitelo con il Vin Santo, ponete sul fuoco e mescolando lasciate intiepidire. Sul piatto da portata disponete gli struffoli a piramide e, iniziando dall’alto, versate a filo giri di miele.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRUFFOLI DI CARNEVALE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Il Raggio
Il Raggio
Un vino dal colore giallo oro antico, con riflessi ambrati. Al naso toni di frutta secca, confettura, albicocca matura e arancia candita si alternano a sensazioni di miele, mandorla e note vagamente vanigliate. In bocca è avvolgente, rotondo e pieno, con una buona sapidità che bilancia la sua dolcezza ed esalta le sensazioni olfattive.
Picolit
Raccolta in cassetta, appassimento per circa un mese, pressatura soffice, fermentazione in barrique. Fermentazione malolattica in barrique. Assemblaggio di 14 mesi inrovere francese. Il tutto accompagnato da tecniche di coltivazione completamente organiche, senza alcun uso di pesticidi e di erbicidi.
COMMENTA
#