OK

Struffoli di Carnevale

Preparazione
45 min
ricetta
impegnativa
VOTO MEDIO

Struffoli di Carnevale ricetta
Condividi
Esecuzione
impegnativa
Tempo Preparazione
45 min
Tempo Cottura
1h
Tempo di riposo
3h
Porzioni
6
Tempo totale
4h e 45 min
Calorie
338

PROCEDIMENTO

Preparate il primo impasto: in una ciotola setacciate la farina e amalgamatela con l’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Preparate il secondo impasto: in un’altra ciotola mescolate la farina con i liquori. In una terza ciotola, più grande delle altre, riunite i due impasti e lavorate il tutto fino a quando la pastella diventa liscia e forma delle grosse bolle.Se fosse troppo morbida aggiungete poca farina, un po’ alla volta, sempre continuando a mescolare. Sigillate il recipiente con la pellicola e lasciate riposare 2-3 ore o anche per una notte. In una padella di grandezza media e dai bordi alti scaldate abbondante olio. Riprendete l’impasto, sbattetelo fi no a quando sulla superficie salgono piccole bolle d’aria, prendetene tre cucchiaiate e versatele una alla volta nell’olio, non di più perché gli struffoli friggendo aumentano di volume e non devono toccarsi.

La cottura è un po’ lunga perché gli struffoli devono cuocere anche dentro e la doratura deve essere uniforme.Ritirateli con la paletta bucata e asciugateli su carta assorbente da cucina. Preparate la finitura: in un tegamino mettete cinque cucchiai di miele di agrumi, diluitelo con il Vin Santo, ponete sul fuoco e mescolando lasciate intiepidire. Sul piatto da portata disponete gli struffoli a piramide e, iniziando dall’alto, versate a filo giri di miele.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRUFFOLI DI CARNEVALE"

RICETTA FACILE

Ecco la ricetta dei cenci, tipici dolci del Carnevale toscano. Sono simili alle chiacchiere e si preparano in poco tempo: ingredienti semplici per un impasto profumato al Vin Santo da tagliare nei caratteristici rettangoli e friggere come da...

Condividi