OK

Sarde fritte in saor

Preparazione
20 min
ricetta
impegnativa
VOTO MEDIO
Sarde fritte in saor ricetta
Condividi
Esecuzione
impegnativa
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
50 min
Porzioni
4
Tempo totale
1h e 10 min
Calorie
900

PROCEDIMENTO

Eviscerate, lavate e asciugate le sarde, infarinatele e friggetele in una larga padella con abbondante olio bollente per circa sei minuti. Ritiratele, asciugatele su carta assorbente da cucina, tenete da parte al caldo. In un tegame scaldate quattro cucchiai d’olio e fatevi appassire per circa venti-venticinque minuti le cipolle tagliate a fettine ultrasottili. Quindi irroratele con l’aceto, portate a leggero bollore per alcuni minuti e ritirate dal fuoco.

In una terrina adagiate le foglie di alloro, uno strato di sarde fritte, salatele leggermente, cospargetele con la salsa di cipolle e un po’ del sughetto, così di seguito terminando con uno strato di cipolle e tutto il loro sugo.

Coprite e tenete al fresco per due giorni prima di servire.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SARDE FRITTE IN SAOR"

RICETTA FACILE

Le sarde a beccafico sono una ricetta tipica della cucina siciliana. Quella che vi presentiamo è la versione palermitana, dove le sarde diventano degli involtini sfiziosi ripieni di pinoli, uva passa e pangrattato. Leggi tutto

Tempo: 40 minuti

Condividi