OK

Crema di cannellini alla salvia e piada croccante

Preparazione
90 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Crema di cannellini alla salvia e piada croccante ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
1h e 30 min
Porzioni
4
Tempo totale
1h e 30 min

Calda, avvolgente, rinfrancante. La delicatezza dei cannellini incontra l’aroma della salvia e si accompagna, per sfizio, a uno schizzo di panna fresca, un triangolo di piada croccante e tanto pepe nero.

Ottima con i fagioli secchi ma adatta anche a una versione sprint con quelli già cotti, magari al vapore, questa crema scalda lo stomaco quanto il cuore, è facile da preparare e in tavola sa anche fare la sua figura.

PROCEDIMENTO

Mettiamo a bagno i cannellini per tutta la notte e prepariamo un brodo vegetale con sedano carota e cipolla non troppo salato.

Sciacquiamo i cannellini, li mettiamo in pentola coperti di brodo e lasciamo cuocere per almeno un’ora, fino a che saranno morbidi, aggiungendo se necessario altro brodo in cottura. Profumiamo la zuppa con qualche foglia di salvia fresca, aggiungiamo un giro d’olio extravergine e frulliamo con il mixer a immersione fino a ottenere una crema liscia. A questo punto possiamo scegliere se passarla al colino o lasciarla più rustica, così com’è.

Tostiamo in padella una piada di kamut fino a renderla ben croccante e la tagliamo a fette sottili.

Serviamo la crema di cannellini con un po’ di panna fresca, la piada croccante e una spolverata di pepe nero.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CREMA DI CANNELLINI ALLA SALVIA E PIADA CROCCANTE"

Condividi