OK
...

Capriolo in salsa


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 1H E 20 MIN
CALORIE 586 CALORIE
PORZIONI 8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 kg e 500 g di polpa di capriolo
  • 500 g di pelati
  • 1/4 di panna
  • 2 bicchierini di grappa
  • farina
  • olio
  • sale
  • pepe.
  • | per la marinata:
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 bacche di ginepro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 gambo di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di timo
  • sale
  • pepe in grani
PROCEDIMENTO
Preparate la marinata: tritate il prezzemolo con gli spicchi d’aglio, tagliate a pezzetti carota e sedano, ad anelli sottili la cipolla. Mettete la carne di capriolo tagliata a spezzatino in una grande terrina, unite le verdure preparate, aggiungete la foglia di alloro sminuzzata, i chiodi di garofano, il timo, le bacche di ginepro, i grani di pepe e un pizzico di sale. Quindi versate su tutto il vino, coprite e lasciate marinare al fresco 2 giorni, mescolando di tanto in tanto.
In un tegame scaldate quattro cucchiai d’olio, rosolatevi la carne sgocciolata, quando ha preso colore spruzzatela con la grappa e lasciate evaporare, salate. Cospargete la carne con un po’ di farina, versate nel recipiente il vino fi ltrato della marinata, aggiungete i pelati, salate, pepate e cuocete per circa 1 ora. A cottura ultimata togliete la carne e trasferitela sul piatto da portata. Al sugo di cottura aggiungete la panna, lasciate scaldare e addensare, poi versate la salsa sulla carne.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAPRIOLO IN SALSA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
è un po’ difficile trovare carne di capriolo fresca al di fuori delle regioni dell’arco alpino. Ma oggi, in vendita nei supermercati, si trovano carré e cosciotti di capriolo surgelati che rendono bene in cottura.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Vallée d'Aoste Fumin
Il colore è rosso rubino intenso, con riflessi violacei. Profumo persistente, speziato e fruttato. Il sapore è secco e morbido, caratterizzato da tannini vellutati.
Sagrantino di Montefalco
Rosso rubino impenetrabile con riflessi granato-scuro, regala sensazioni aromatiche molto intense, con note di frutta matura e gradevolmente speziate, in armonia con i delicati aromi vanigliati conferiti dalle barriques. Al palato è possente, morbido e vellutato, con retrogusto persistente e armonioso.
COMMENTA
#