OK

Negroni
#


Preparare a casa la ricetta del N​egroni è facilissimo: poche mosse, ingredienti di qualità e il famoso drink a base di gin, vermouth rosso e bitter è servito. Un classico aperitivo dall'inconfondibile color arancio scuro, che potete sorseggiare anche dopo cena in una serata tra amici. Ecco come preparare a casa il cocktail Negroni, con le dritte di un barman professionista. 



VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
5 MIN

 

 
PORZIONI
1 PORZIONI

 

 

 
Negroni
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
5 MIN

 

 
PORZIONI
1 PORZIONI

 

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 30 ml di gin
• 30 ml di bitter Campari o Martini
• 30 ml di Vermouth rosso
• fetta d'arancia
• ghiaccio
INGREDIENTI
• 30 ml di gin
• 30 ml di bitter Campari o Martini
• 30 ml di Vermouth rosso
• fetta d'arancia
• ghiaccio

Abbiamo chiesto a Federico Volpe, Bar Manager del locale Dry Milano, di preparare con noi la ricetta del Negroni.

Vi raccontiamo cosa c'è da sapere su questo cocktail da servire come aperitivo o dopocena: il bicchiere da usare, gli ingredienti giusti, qualche accortezza e curiosità.

Seguite passo passo la ricetta per preparare il Negroni a casa: vi bastano solo 5 minuti. E' un cocktail dal gusto secco e amaro e facile da fare, state solo attenti alle dosi e a non annacquarlo troppo con il ghiaccio. Non dimenticate il bicchiere giusto. Farete un figurone con il minimo sforzo. 

La storia del Negroni è molto affascinante: questo cocktail, che nel 2019 compie 100 anni, è il tipico aperitivo molto diffuso in Toscana, un classico a Firenze.

E' stato inventato nel 1919 da e per il Conte Camillo Negroni: di ritorno da uno dei suoi molti viaggi a Londra, il Conte chiese infatti al barman Fosco Scarselli dell'elegante Caffè Casoni di Firenze “una buona dose di gin” nel solito Milano-Torino (vermouth rosso e bitter Campari, che più avanti con l'aggiunta di soda fu ribattezzato Americano in onore del pugile Primo Carnera, primo europeo a vincere il titolo dei massimi oltreoceano). 

Gli ingredienti uniscono appunto l'Inghilterra, terra di gin, con Milano, patria del Campari e Torino, regno del Vermouth. Per dosare le quantità in modo esatto potete usare il jigger, dosatore a forma di clessidra usato dai barman. Per miscelare il tutto munitevi di bar spoon, cucchiaio dal manico lungo. 

Il Negroni si prepara direttamente nel bicchiere tumbler medio e si decora con una fettina d'arancia. La gradazione alcolica è alta: si aggira sul 28%.

Una variante molto famosa è il Negroni sbagliato: un cocktail creato al Bar Basso di Milano nel 1972 dal bartender Mirko Stocchetto e chiamato poi semplicemente sbagliato. In questo drink lo spumante brut sostituisce il gin per un risultato più leggero grazie alla minore presenza alcolica.

Al momento dell'aperitivo vi consigliamo di sorseggiare un Negroni con qualche stuzzichino. Sono perfette le polpette. Ecco 10 modi di dire polpette per un aperitivo tra amici.

 

ALTRI COCKTAIL DA PROVARE:  Mojito, Spritz, Bloody MaryMoscow Mule, Daiquiri, Margarita, Dry martini, Manhattan, Cuba Libre



Come preparare: Negroni
Preparazione Negroni - Fase 1
Preparazione Negroni - Fase 1
1

Per preparare il Negroni versate il bitter Campari nel bicchiere. Aggiungete poi il Vermouth rosso. Per essere precisi nelle dosi usate il jigger, dosatore usato dai barman.

Come preparare: Negroni
1

Per preparare il Negroni versate il bitter Campari nel bicchiere. Aggiungete poi il Vermouth rosso. Per essere precisi nelle dosi usate il jigger, dosatore usato dai barman.

Preparazione Negroni - Fase 2
Preparazione Negroni - Fase 2
2

A questo punto versate il gin. Il passo successivo è quello di aggiungere del ghiaccio nel bicchiere: questo passaggio vi consigliamo di farlo ora e non a bicchiere vuoto: in questo modo il ghiaccio non si scalda e il Negroni non si annacqua. In questo caso infatti il ghiaccio rende il cocktail più omogeneo. Mescolate con l'aiuto del bar spoon. 

Come preparare: Negroni
2

A questo punto versate il gin. Il passo successivo è quello di aggiungere del ghiaccio nel bicchiere: questo passaggio vi consigliamo di farlo ora e non a bicchiere vuoto: in questo modo il ghiaccio non si scalda e il Negroni non si annacqua. In questo caso infatti il ghiaccio rende il cocktail più omogeneo. Mescolate con l'aiuto del bar spoon. 

3

Guarnite il vostro Negroni con una fettina di arancia. Salute!

Preparazione Negroni - Fase 3
Come preparare: Negroni
3

Guarnite il vostro Negroni con una fettina di arancia. Salute!

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "NEGRONI"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#