OK

Insalata esotica ai gamberi

Preparazione
30 minuti
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Insalata esotica ai gamberi ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
5 min
Porzioni
4
Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 1
Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 1

1

Laviamo con cura i gamberi sotto un getto di acqua fredda, per eliminare additivi ed impurità, stacchiamo la testa, le zampette e il carapace lasciando la coda. Se l’intestino non dovesse venir via con la testa, incidiamo il gambero sgusciato lungo la linea mediana dorsale, oppure aiutiamoci con uno stecchino per eliminarlo. Conserviamo le code di gamberi in frigo fino al momento di utilizzo.

Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 2
Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 2

2

Ricaviamo le parti più tenere del finocchio, laviamo e affettiamolo, con un coltello a lama liscia o con una mandolina. Laviamo e peliamo mango e avocado, riduciamoli a cubetti o a fettine.

Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 3
Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 3

3

Laviamo e asciughiamo rucola e misticanza. Prepariamo la salsa per condire l’insalata, emulsionando con la frusta tutti gli ingredienti del dressing. Componiamo verdure e frutta preparate su un piatto da portata, alternando di ingredienti, creando un contrasto di colori.

 

Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 4
Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 4

4

Scaldiamo una padella sul fuoco per qualche minuto, versiamo un filo l’olio e i gamberi, lasciandoli dorare 10 secondi per lato, o per qualche secondo in più in base al calibro. Sfumiamo col sake, saliamo e spegniamo il fuoco.

Preparazione Insalata esotica ai gamberi - Fase 5

5

Condiamo l’insalata con la salsa preparata e uniamo i gamberi scottati, serviamo subito.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "INSALATA ESOTICA AI GAMBERI"

Condividi