OK
...

Cream tart


preparazione  40 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Bellissima e scenografica la cream tart è la torta perfetta per festeggiare un'occasione speciale, come un compleanno. Ha impazzato in rete e a ragione: è facile da preparare, super golosa, qui farcita con una densa crema di panna e mascarpone, e si realizza in tante forme diverse scegliendo poi la frutta preferita per la decorazione finale. 

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 40 MIN
LUOGO RIPOSO IN FRIGORIFERO
RIPOSO 2H
PORZIONI 8-10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LA PASTA FROLLA
  • 200 g di burro freddo da frigorifero
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli
  • 350 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito in polvere per dolci
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • PER IL RIPIENO
  • 300 g di mascarpone freddo
  • 250 ml di panna fresca
  • 140 g di zucchero a velo
  • PER DECORARE
  • 12 lamponi
  • 10 fragole
  • 5-6 meringhette
  • foglie di menta
La cream tart è un dolce bellissimo, particolarmente scenografico e quindi perfetto per festeggiare un'occasione speciale. Si tratta infatti di una torta a strati, da due a più, farcita e aperta: priva di una glassatura sui lati ma caratterizzata da una decorazione importante. 
 
Il punto di forza della cream tart, oltre alla facilità della ricetta, è il fatto che si possa realizzare in svariate forme differenti. Dal classico cerchio a ciambella, come la nostra, alle lettere, dalle forme geometriche al cuore, ai numeri con una o più cifre. Quindi perfetta come torta di compleanno, per San Valentino, o un anniversario.
 
Come basi si possono usare la Pasta frolla o la Sablée, che vanno per la maggiore restando più rigide e quindi perfette per il tipo di decorazione, ma anche la Pasta sfoglia o la Sponge cake, più facili da tagliare. 
 
Per la decorazione vanno privilegiate creme dense, facili da manipolare e in grado di reggere il peso dei vari strati di pasta senza "deformarsi". Noi abbiamo scelto una golosa crema a base di mascarpone e panna ma sono adatte tutte le cream cheese, una densa ganache al cioccolato montata o la Namelaka. E per la decorazione libero spazio alla fantasia con frutta, meringhe, fiori, macarons e pupazzetti di zucchero: rendendo ogni volta la cream tart speciale per un preciso momento.
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Naked cake al caramello, Bird's milk cake, Torta alla crema di cioccolato bianco e fragoline, Crostata Namelaka con crema alla vaniglia

Come preparare: Cream tart

Preparazione Cream tart - Fase 1
Preparazione Cream tart - Fase 1
1

Iniziate la preparazione della cream tart dalla pasta frolla: nella planetaria lavorate con la foglia il burro freddo tagliato a dadini e lo zucchero per 1 minuto. Aggiungete poi i tuorli con i semi di vaniglia, la farina 00 e quella di mandorle, il lievito e il sale. Impastate il tutto a bassa velocità il tanto che basta a ottenere un composto omogeneo, senza surriscaldarlo troppo. Le stesse operazioni si possono ovviamente eseguire a mano.

Preparazione Cream tart - Fase 2
Preparazione Cream tart - Fase 2
2

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo riposare per 1 ora in frigorifero. Trascorso questo tempo dividete l'impasto in due parti e sistematene una su una spianatoia appena infarinata. Ponete la parte restante in frigorifero sempre avvolta nella pellicola alimentare. Stendete la frolla con il matterello portandola a uno spessore di circa 5 mm. Aiutandovi con un cerchio da pasticceria, o con la base di uno stampo da 22 cm di diametro, ricavate un cerchio ritagliandolo con la punta di un coltellino.

Preparazione Cream tart - Fase 3
Preparazione Cream tart - Fase 3
3

Rimuovete i ritagli di frolla e ponete al centro del disco ottenuto un coppapasta della misura di circa 10 cm. Fate pressione e rimuovete la frolla in eccesso. Avrete così ottenuto una corona circolare con foro centrale. Ponetela su una teglia foderata di carta forno aiutandovi con una paletta e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo ripetete l'operazione con la metà di frolla restante e fate riposare anche il secondo cerchio nel frigorifero sempre per 30 minuti.

Preparazione Cream tart - Fase 4
Preparazione Cream tart - Fase 4
4

Cuocete le due corone, una alla volta, nel forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti o comunque fino a leggera doratura. Sfornatele e fatele raffreddare completamente. Preparate quindi la crema: in una ciotola raccogliete il mascarpone, la panna e lo zucchero a velo. Montate il tutto con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema densa e ben montata. Non montate troppo a lungo per non rischiare che la crema si stracci.

Preparazione Cream tart - Fase 5
Preparazione Cream tart - Fase 5
5

Trasferite il composto all'interno di un sac-à-poche con bocchetta liscia da 13 mm. Ponete la prima base di frolla sul piatto da portata e formate tanti ciuffi di crema uno accanto all'altro, in modo da creare cerchi concentrili. 

Preparazione Cream tart - Fase 5
Preparazione Cream tart - Fase 5
5

Adagiate sopra ai ciuffi di crema il secondo disco di frolla e procedete nello stesso modo con la restante crema.

Preparazione Cream tart - Fase 6
6

Decorate la cream tart con i lamponi, le fragole, qualche meringhetta e le foglioline di menta.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CREAM TART"

CONDIVIDI
COMMENTA
#