OK

Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
25 min
Preparazione Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle - Fase 1
Preparazione Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle - Fase 1

1

Tritate lo scalogno e fatelo appassire in padella con un filo d’olio per 2-3 minuti a fuoco dolce. Pulite i cavoletti eliminando la base e le foglie esterne sciupate, lavateli, tagliateli a metà e cuoceteli in acqua bollente salata per 5 minuti. Scolateli, mescolateli con lo scalogno e trasferiteli in quattro pirofile leggermente unte di olio.

Mescolate in una ciotola, con la punta delle dita, la farina di segale col burro freddo a pezzetti, il parmigiano reggiano e le mandorle fino a ottenere un composto sbriciolato .

2

Tagliate la fontina a fettine e disponetele nelle pirofile sui cavoletti. Suddividete il crumble preparato e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti o finché la superficie sarà dorata. Sfornate, fate riposare per 5 minuti e servite.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAVOLETTI DI BRUXELLES AL GRATIN CON FONTINA E MANDORLE"

Lavate le patate e lessatele in acqua salata per 40-45 minuti dall’ebollizione. Passatele facendo ricadere la polpa in una casseruola. Mettete la pentola sul fuoco al minimo, unite il burro e, senza smettere di mescolare, il latte bollente. Regolate...

Condividi