OK

Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
25 min
Preparazione Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle - Fase 1
Preparazione Cavoletti di Bruxelles al gratin con fontina e mandorle - Fase 1

1

Tritate lo scalogno e fatelo appassire in padella con un filo d’olio per 2-3 minuti a fuoco dolce. Pulite i cavoletti eliminando la base e le foglie esterne sciupate, lavateli, tagliateli a metà e cuoceteli in acqua bollente salata per 5 minuti. Scolateli, mescolateli con lo scalogno e trasferiteli in quattro pirofile leggermente unte di olio.

Mescolate in una ciotola, con la punta delle dita, la farina di segale col burro freddo a pezzetti, il parmigiano reggiano e le mandorle fino a ottenere un composto sbriciolato .

2

Tagliate la fontina a fettine e disponetele nelle pirofile sui cavoletti. Suddividete il crumble preparato e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti o finché la superficie sarà dorata. Sfornate, fate riposare per 5 minuti e servite.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAVOLETTI DI BRUXELLES AL GRATIN CON FONTINA E MANDORLE"

Lavate le patate e lessatele in acqua salata per 40-45 minuti dall’ebollizione. Passatele facendo ricadere la polpa in una casseruola. Mettete la pentola sul fuoco al minimo, unite il burro e, senza smettere di mescolare, il latte bollente. Regolate... Leggi tutto

Tempo: 20 minuti

Condividi