OK

Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
20 min
Porzioni
4 - 6

Ricetta facile e veloce da realizzare, i bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi sono un antipasto sfizioso che si adatta a molteplici occasioni. Dalla cena con gli amici al buffet dell'aperitivo, queste stuzzicanti scamorzine affumicate, impanate e filanti, conquistano tutti.
Per assicurare una frittura croccante ed evitare che le scamorzine si sciolgano fuoriuscendo in cottura è previsto un doppio passaggio in uova e farina prima della panatura vera e propria. Servite i bocconcini con un gustoso pesto a base di pomodori secchi, mandorle e capperi che li rende ancora più appetitosi. 

Ogni tanto è decisamente piacevole concedersi di aprire una cena con il gusto e la croccantezza della frittura. Tra i tanti stuzzichini, quelli a base di formaggio, caldi e filanti, sono i più golosi. Alcune idee irresistibili sono la classica Mozzarella in carrozza, le Fittelle di fontina, noci e salvia o ancora le Polpette di pane con mozzarella e pancetta.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Panzerotti al prosciutto crudo e scamorza, Scamorza in padella con aceto balsamico, Spiedini di patate, scamorza e pancetta

Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 1
Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 1

1

Iniziate la preparazione della ricetta dal pesto: tostate le mandorle per qualche minuto in una padella antiaderente. Appena risulteranno leggermente dorate, levatele, fate raffreddare e tenete da parte. Raccogliete in un mixer i pomodori secchi ben sgocciolati dall'olio, qualche foglia di basilico e l'aglio pelato.

Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 2
Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 2

2

Unite il parmigiano, qualche fettina di peperoncino (in base al grado di piccantezza che volete ottenere) i capperi e infine le mandorle tostate. Frullate il tutto, aggiungendo gradualmente l'olio a filo, fino a ottenere un composto denso e corposo. Spegnete e trasferite in una ciotola e tenete da parte.

Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 3
Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 3

3

In un piatto sbattete le uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Prendete una scamorzina per volta e passatela prima nelle uova sbattute, poi nella farina, poi di nuovo nelle uova e infine nel pangrattato. Friggete le palline così panate, poche per volta, in olio di semi di arachide ben caldo, giusto il tempo di renderle dorate e croccanti – avendo cura di girarle a metà cottura. Prelevatele con una schiumarola e disponetele su carta assorbente.

Preparazione Bocconcini di scamorza fritti con pesto di pomodori secchi - Fase 4

4

Servite i bocconcini di scamorza fritti ben caldi accompagnando con il pesto di pomodori secchi.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BOCCONCINI DI SCAMORZA FRITTI CON PESTO DI POMODORI SECCHI"

La mousse di mortadella è una morbida crema adatta a realizzare tartine, vol-au-vent e bignè salati da servire come antipasto durante i pranzi e le cene natalizie o per arricchire i buffet delle feste. Leggi tutto

Tempo: 10 minuti
RICETTA MEDIA

L'erbazzone è una tipica torta salata reggiana, ripiena di verdura e parmigiano reggiano. Una ricetta semplice e antica per una specialità gustosissima. Leggi tutto

Tempo: 30 minuti

Condividi