OK
...

Trigliette con uvetta


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 45 MIN
CALORIE 1124 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 kg e 500 g di triglie piccole
  • 300 g di uvetta
  • 150 g di pinoli
  • 1 bicchiere d'olio
  • 1 bicchiere e ½ d’aceto
  • sale
PROCEDIMENTO
In una teglia disponete le trigliette eviscerate, sopra versatevi l’olio e l’aceto, aggiungete uvetta, pinoli e un pizzico di sale. Coprite, ponete sul fuoco e, a fiamma media, portate a bollore, quindi cuocete a fuoco basso per 15 minuti.

Togliete il coperchio, trasferite la teglia in forno caldo a 180° e cuocete per 30 minuti bagnando ogni tanto il pesce con un po’ del suo sugo. Quando tutto il sugo sarà stato assorbito ritirate, lasciate riposare 5 minuti e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TRIGLIETTE CON UVETTA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Fin dall’antichità i romani sono sempre stati ghiotti di pesce e, sebbene il mare fosse molto vicino, idearono come averlo subito a disposizione in città. Voluti dall’imperatore Traiano (98-117 d.C.) vennero costruiti i Mercati Traianei a un passo dal Campidoglio. In tutto 150 botteghe distribuite su cinque piani. Al quinto c’erano i vivai del pesce con grandi vasche d’acqua dolce e d’acqua salata, queste ultime alimentate da un modernissimo sistema di tubature che portavano l’acqua dalla vicina Ostia.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Malvasia
Colore dorato brillante e profumo ben pronunciato, con decisa fragranza di muschio aromatico che sottolinea sentori di banana matura, salvia e fiori di biancospino. Il sapore è pieno, morbido ma ben saldo, fresco e armonico, con netto e piacevole fondo amarognolo di mandorla a lungo persistente.
COMMENTA
#