OK
...

Tarallucci al finocchietto


preparazione  60 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 60 MIN
COTTURA 1H E 15 MIN
CALORIE 1196-797 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di farina
  • 200 g di mandorle tritate grossolanamente
  • 150-200 g di strutto
  • 15 g di lievito di birra
  • 2 dl circa di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di semi di finocchietto
  • olio
  • 15 g di sale
  • 7 g di pepe
  • zucchero
PROCEDIMENTO
In una ciotola mettete il lievito con un pizzico di zucchero, diluitelo in poca acqua tiepida e lasciate fermentare per alcuni minuti.

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, al centro cospargete il sale, aggiungete lo strutto, i semi di fi nocchio, il pepe, le mandorle e il lievito.

Impastate aggiungendo acqua tiepida in quantità sufficiente per ottenere una massa omogenea. Trasferitela in una ciotola spennellata d’olio, coprite e fate lievitare fino al raddoppio del volume. Suddividete l’impasto in lunghi rotolini, tagliateli a pezzetti lunghi 8-10 centimetri e chiudeteli a cerchietto sigillandoli bene.

Foderate con l’apposita carta una o più teglie, disponetevi i taralli, cuoceteli in forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Ritirateli, lasciateli raffreddare poi rimetteteli in forno per 1 ora o fino a completo essiccamento con lo sportello del forno leggermente socchiuso.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TARALLUCCI AL FINOCCHIETTO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
In Campania, a Pasqua, è tradizione consumare i taralli abbinati a fettine di salame. I tarallari, gli ambulanti che un tempo li vendevano a Mergellina, sono scomparsi.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Lacryma Christi del Vesuvio Bianco
Di colore giallo paglierino, ha fini e intensi profumi di frutti maturi, ananas, pesca bianca, ginestra e un tipico aroma di liquirizia; morbido e ben strutturato, al palato offre sentori di frutta e note minerali.
COMMENTA
#