OK

Risotto col preboggion
#


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 35 MIN
CALORIE 300 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Risotto col preboggion
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 35 MIN
CALORIE 300 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 200 g di riso
  • 2 mazzetti di preboggion
  • 2 cucchiai di pesto
  • brodo
  • olio d’oliva
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale
INGREDIENTI
  • 200 g di riso
  • 2 mazzetti di preboggion
  • 2 cucchiai di pesto
  • brodo
  • olio d’oliva
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale
PROCEDIMENTO
Il preboggion, un mazzetto formato da cinque tipi di piccole erbe che crescono spontaneamente nei prati delle campagne liguri, è composto da verza primaticcia, borragine, crespignola, dente di cane, bietola selvatica.
Mettete il preboggion in una pentola con un litro e mezzo circa di brodo di carne e fate cuocere per venti minuti. Aggiungete il riso, mescolate, salate e portatelo a cottura a fuoco moderato. Ritirate il recipiente dal fuoco, mantecate il risotto con il pesto e condite con due cucchiai di olio. Amalgamate il risotto con il formaggio grattugiato, passate sul piatto da portata e servite subito.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO COL PREBOGGION"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Primi Piatti"
 
PER SAPERNE DI PIU'

Il ligure utilizza tutto quello che fiorisce o che guizza tra la sua terra e il suo mare. E il preboggion è quanto di più tipico questa terra possa offrire. Caratteristica che è anche il suo limite: proprio perché si tratta di erbe commestibili nate spontaneamente, si trova soltanto nei mercati di Genova e località limitrofe. Il preboggion è anche l’ingrediente base dei famosi pansotti.

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Colli di Luni Vermentino
Di colore paglierino, all'olfatto risulta intenso, caratteristico, fruttato. Al palato è asciutto, armonico, delicatamente mandorlato.
COMMENTA
#