OK
...

Risotto alle poveracce


preparazione  45 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 45 MIN
COTTURA 35 MIN
CALORIE 502 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 300 g di riso Arborio
  • 2 kg di vongole (“poveracce”)
  • 1/2 dl di vino bianco secco
  • 2-3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cipolla
  • brodo di pesce
  • olio
  • sale
PROCEDIMENTO
Lavate le vongole più volte in abbondante acqua corrente, mettetele in un tegame e, a fuoco vivace, lasciate che le loro valve si schiudano. Quindi dividetele in due parti e da una togliete i molluschi raccogliendoli in una ciotola. L’altra metà lasciatela completa dei loro molluschi. Filtrate con una garza il liquido che si è formato nel tegame e tenetelo da parte. In un tegame scaldate mezzo bicchiere d’olio, insaporitevi la cipolla tagliata a metà e toglietela quando sarà diventata color d’oro.
Aggiungete il riso, mescolate e quando ha assorbito il condimento, spruzzatelo con il vino e lasciatelo evaporare a fuoco vivace. Unite, sempre mescolando, il liquido filtrato delle vongole e i molluschi tenuti da parte, cuocete il risotto per circa 18 minuti aggiungendo il brodo caldo via via che viene assorbito. Regolate il sale. Ritirate dal fuoco e versate il risotto in un grande piatto da portata, cospargetelo con il prezzemolo tritato, contornatelo con le vongole lasciate complete dei loro molluschi e servite subito.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO ALLE POVERACCE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Nello stesso modo si possono preparare gli spaghetti. Le “poveracce” sono una particolare qualità di vongole di piccolo formato e molto saporite, tipiche dell’Adriatico e assai diffuse in Emilia-Romagna.


CONDIVIDI
COMMENTA
#