OK

Pollo alla babi

Preparazione
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Condividi
Esecuzione
facile
Porzioni
4

PROCEDIMENTO

Babi, in piemontese, vuol dire rospo. Per dare al pollo questo aspetto apritelo dalla parte del petto e schiacciatelo più volte con il batticarne. Quindi soffregate esternamente il volatile con sale e pepe. In una padella, preferibilmente di ferro, scaldate l'olio e fatevi dorare il pollo da ambo le parti a fuoco vivace. Dopo un quarto d'ora aggiungete lo spicchio d'aglio schiacciato e il rametto di rosmarino avendo cura di ridurre la fiamma, altrimenti perdono entrambi l'aroma e acquistano un sapore amaro. Dopo circa mezz'ora sgocciolate bene il pollo dal grasso di cottura e servitelo asciutto e caldo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "POLLO ALLA BABI"

RICETTA MEDIA

La zuppa di miso è una pietanza classica della cucina giapponese con cui si apre un pasto a base di sushi oppure di noodles. Farla a casa è facile, ma richiede un po' di tempo e tutti gli ingredienti necessari per realizzare prima il brodo dashi e...

RICETTA MEDIA

I samosa sono tra le più famose specialità della cucina indiana: fagotti di pasta dal ripieno speziato. Fritti, croccanti fuori e morbidi dentro sono irresistibili, perfetti sia come aperitivo sia come portata per una cena orientale.

Condividi