OK

Pappardelle con lardo, castagne e grappa
#


preparazione  40 min
ricetta  media

Un primo piatto molto semplice, ma con ingredienti eccellenti, queste pappardelle con lardo, castagne e grappa, soddisferanno chi ama i sapori rustici e delicati al tempo stesso.​ Un piatto ricco e corroborante, perfetto per i primi freddi.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 40 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN
TEMPO RIPOSO 60 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
Pappardelle con lardo, castagne e grappa
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 40 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN
TEMPO RIPOSO 60 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • PER LA PASTA
  • 5 uova intere
  • 500 gr di farina di grano duro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • PER LA SALSA
  • 150 gr di lardo di Arnad
  • 150 gr di castagne pulite (si possono trovare surgelate)
  • 3 foglie di salvia
  • mezzo bicchiere di grappa
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di Parmigiano grattugiato
INGREDIENTI
  • PER LA PASTA
  • 5 uova intere
  • 500 gr di farina di grano duro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • PER LA SALSA
  • 150 gr di lardo di Arnad
  • 150 gr di castagne pulite (si possono trovare surgelate)
  • 3 foglie di salvia
  • mezzo bicchiere di grappa
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di Parmigiano grattugiato
INTRODUZIONE
Le pappardelle con lardo, castagne e grappa mettono insieme in un unico piatto quattro ingredienti che fanno subito pensare a una tavolata con gli amici, a una fresca sera autunnale e al primo fuoco acceso nel camino.
Preparare le pappardelle è molto semplice, in questa ricetta vi spiegheremo passo dopo passo come preparare una perfetta pasta all'uovo. Il condimento di questo primo piatto è gustosissimo, ricco e altrettanto veloce da realizzare.
Si utilizzano prodotti d'eccellenza del nostro terriorio, come il lardo di Arnad, in Valle d’Aosta, che è anche il solo lardo europeo certificato DOP, poi le castagne di con tante ottime varietà fra cui scegliere e una buona grappa (l'acquavite di vinaccia disillata esclusivamente in Italia). Il risultato è un imperdibile, nutriente e saporito primo piatto.
 
Le castagne e la pasta all'uovo sono un ottimo connubio, che ritroviamo nella ricetta della pasta fresca con farina di castagne, per creare piatti come i tortelli di castane e funghi. Provate le pappardelle con lardo, castagne e grappa e tante altre  invitanti ricette di primi piatti con pasta all'uovo!
 
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: trofie ai porri, salsiccia e radicchio, gratin di tagliolini panna e prosciutto, tagliatelle con guanciale croccante zucca

 
 

Come preparare: Pappardelle con lardo, castagne e grappa
Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 1
Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 1
1

Nell'esecuzione della ricetta delle pappardelle al lardo, castange e grappa, si iniza dalla preparazione della pasta all'uovo per le pappardelle. Impastate tutti gli ingredienti per la pasta energicamente, fino a raggiungere una massa liscia e omogenea. Per i meno esperti, in alternativa, è possibile utilizzare una bacinella capiente per maneggiare più agevolmente gli ingredienti e sporcare meno. Avvolgete nella pellicola alimentare e fate riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

Come preparare: Pappardelle con lardo, castagne e grappa
1

Nell'esecuzione della ricetta delle pappardelle al lardo, castange e grappa, si iniza dalla preparazione della pasta all'uovo per le pappardelle. Impastate tutti gli ingredienti per la pasta energicamente, fino a raggiungere una massa liscia e omogenea. Per i meno esperti, in alternativa, è possibile utilizzare una bacinella capiente per maneggiare più agevolmente gli ingredienti e sporcare meno. Avvolgete nella pellicola alimentare e fate riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 2
Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 2
2

Con una sfogliatrice, o un mattarello, stendete la pasta dello spessore di 2 mm circa. Quindi tagliatela a strisce della larghezza di 3 cm circa (per chi non avesse la macchina della pasta, le pappardelle si possono tagliare tranquillamente a coltello). Cuocetele in acqua bollente salata per 3 minuti.

Come preparare: Pappardelle con lardo, castagne e grappa
2

Con una sfogliatrice, o un mattarello, stendete la pasta dello spessore di 2 mm circa. Quindi tagliatela a strisce della larghezza di 3 cm circa (per chi non avesse la macchina della pasta, le pappardelle si possono tagliare tranquillamente a coltello). Cuocetele in acqua bollente salata per 3 minuti.

Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 3
Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 3
3

In una casseruola bassa e larga mettete metà del burro, il lardo tagliato a striscioline, le foglie di salvia e le castagne. Nel caso si adoperino le castagne fresche, queste andranno precedentemente sbollentate e private della loro pellicina. Una volta ben rosolati tutti gli ingredienti spegnete il fuoco e sfumate con la grappa, facendo attenzione alla fiammata.

Come preparare: Pappardelle con lardo, castagne e grappa
3

In una casseruola bassa e larga mettete metà del burro, il lardo tagliato a striscioline, le foglie di salvia e le castagne. Nel caso si adoperino le castagne fresche, queste andranno precedentemente sbollentate e private della loro pellicina. Una volta ben rosolati tutti gli ingredienti spegnete il fuoco e sfumate con la grappa, facendo attenzione alla fiammata.

4

Scolate le pappardelle, avendo cura di non lasciarle troppo asciutte, versate nella casseruola con il condimento, aggiungere la rimanenza del burro e una spolverata di parmigiano grattugiato. Amalgamate il tutto a fuoco spento e servite le pappardelle con lardo, castagne e grappa, ancora calde.

Preparazione Pappardelle con lardo, castagne e grappa  - Fase 4
Come preparare: Pappardelle con lardo, castagne e grappa
4

Scolate le pappardelle, avendo cura di non lasciarle troppo asciutte, versate nella casseruola con il condimento, aggiungere la rimanenza del burro e una spolverata di parmigiano grattugiato. Amalgamate il tutto a fuoco spento e servite le pappardelle con lardo, castagne e grappa, ancora calde.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PAPPARDELLE CON LARDO, CASTAGNE E GRAPPA "

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#