OK
...

Insalata russa


preparazione  60 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Qual è la ricetta classica dell'insalata russa? Difficile stabilirlo. Vi proponiamo una ricetta base che vede l'impiego di patate, carote, piselli e cetriolini. Ma ogni famiglia ha la sua variante e i suoi segreti. Un piatto che non può mancare sulla tavola delle feste ma che è ottimo tutto l'anno.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 60 MIN
COTTURA 60 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
RIPOSO 2H
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 3 patate di medie dimensioni
  • 3 carote
  • 10 cetriolini sott'aceto
  • 100 g piselli
  • maionese (dose con 4 uova)
Difficile stabilire qual è la ricetta classica dell'insalata russa, ne esistono numerose versioni, sia nelle fonti più accreditate, sia nelle famiglie italiane. Una ricetta del Cucchiaio d'Argento di qualche decennio fa prevedeva l'utilizzo, oltre che di patate, carote, piselli e cetriolini, anche di cimette di cavolfiore, fagiolini e barbabietola. Qualcuno condisce le verdure con l'aceto, prima di aggiungere la maionese, mentre in altre versioni si trova la senape nella maionese. 
 
Le uova sode, che tradizionalmente si usano per decorare, in qualche ricetta sono tritate e aggiunte alle verdure a dadini. E non apriamo il capitolo gelatina per completare la versione natalizia. Insomma, l'insalata russa più buona è quella di famiglia. Noi qui ve ne proponiamo una versione semplice da realizzare e abbastanza classica: fate le opportune varianti se lo desiderate. 
 
Ma l'insalata russa è russa? Per la verità le origini di questo piatto sono controverse, sappiamo per certo che nella versione russa fra gli ingredienti c'era anche il pollo!
 
Vi raccomandiamo di seguire la ricetta della maionese e prepararla voi stessi. Vi suggeriamo inoltre di raddoppiare le dosi della ricetta: meglio essere generosi con le quantità perché l'insalata russa a regola d'arte deve essere morbida e le verdure dovrebbero essere avvolte dal giusto quantitativo di maionese. E ricordate infine che le dosi delle verdure vanno calibrate anche sui vostri gusti.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Insalata russa con il bimby, Insalata capricciosa 

Come preparare: Insalata russa

Preparazione Insalata russa - Fase 1
Preparazione Insalata russa - Fase 1
1

Per preparare l'insalata russa occorre mettere a cuocere le verdure. Potete cuocerle a dadini oppure intere e tagliarle successivamente. I pisellini hanno un tempo di cottura rapido pertanto lessateli a parte (per il tempo indicato sulla confezione se li usate surgelati). In questo caso le verdure sono state cotte intere per mantenerle più sode e compatte. Lasciatele raffreddare. Nel frattempo preparate la maionese e unitela alle verdure una volta raffreddate.

Preparazione Insalata russa - Fase 2
Preparazione Insalata russa - Fase 2
2

Mescolate in modo da amalgamare completamente la verdure e la maionese. Copritela con della pellicola e riponete in frigorifero per almeno due ore. E' fondamentale che l'insalata russa riposi prima di essere servita per ottenere un risultato gustoso e saporito. L'insalata russa si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "INSALATA RUSSA"

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Maionese
Maionese
La maionese è una delle preparazione base della cucina, probabilmente la salsa più amata e consumata al mondo.
Quartese
Ha colore verdolino, brillante, solcato da un perlage minuto e persistente. Il profumo è intenso, molto fine e fruttato; si percepiscono chiari sentori di mela Golden su fondo floreale. È secco, fresco e snello, morbido e ben equilibrato, con buona persistenza aromatica e finale piacevolmente fruttato.
COMMENTA
#