OK
...

Cascà di Carloforte


preparazione  50 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
PREPARAZIONE 50 MIN
COTTURA 1H E 30 MIN
CALORIE 476 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 250 g di cous cous a cottura rapida
  • 1/2 verza
  • 200 g di ceci già bagnati
  • 200 g di fave
  • 2-3 carote
  • 1 mazzetto di finocchietto selvatico
  • cipolla
  • 1 melanzana o 3 zucchine o 3 carciofi (scegliete le verdure secondo la stagione)
  • 1 piccolo cavolfiore
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di spezie miste
  • 1 chiodo di garofano
  • maggiorana
  • cannella
  • olio
  • sale
PROCEDIMENTO
Preparate il cous cous: portate a bollore 2,5 dl d'acqua con un cucchiaio d'olio e un cucchiaino di sale, ritirate il recipiente dal fuoco, aggiungete il cous cous sempre mescolando in modo che non si formino grumi. Lasciate riposare per alcuni minuti per dare modo ai grani di cous cous di gonfiarsi. Aggiungete un paio di cucchiai di olio, mescolate e ponete di nuovo sul fuoco. Sempre mescolando fate asciugare e sgranate la semola. Dopo due o tre minuti trasferite il cous cous pronto in un piatto da portata.
In una padella scaldate due cucchiai d'olio, insaporitevi la cipolla tritata e quando è diventata trasparente unite la verza a striscioline, la carota a fettine, il cavolfiore a cimette e il finocchietto. Se è necessario aggiungete acqua calda e cuocete fino a quando le verdure sono diventate tenere, salatele solo alla fine. 
Lessate separatamente i ceci e le fave, poi aromatizzateli con la maggiorana e salate. In una padella scaldate due cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio e cuocetevi la melanzana (o le zucchine o i carciofi), tagliata a pezzetti, per circa 20 minuti, salando alla fine. A cottura ultimata mescolatale in una terrina con il cous cous, spolverizzatele con le spezie miste, un pizzico di cannella e chiodi di garofano tritati. Servite il cascà tiepido.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CASCÀ DI CARLOFORTE"

PER SAPERNE DI PIU'
Stretto parente del cous cous arabo, il Cascà di Carloforte è un piatto tradizionale sardo che ha subito molteplici modificazioni nel corso del tempo in seguito alle varie culture che hanno influito sulla comunità tabarchina. La base di questa preparazione è la semola di grano che viene cotta a vapore e successivamente condita con verdure di stagione locali. Ne esistono infinite varianti, in alcune delle quali viene il cascà profumato con "la saporita", un mix di numerose spezie. Questa versione prevede il cous cous a cottura rapida per meglio adattarsi ai ritmi dei cucinieri moderni.


CONDIVIDI
COMMENTA
#