OK

Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
#


preparazione  20 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI STEFANO CAFFARRI
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 30 MIN
TEMPO MARINATURA 60 MIN
PORZIONI 2 PORZIONI
Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 30 MIN
TEMPO MARINATURA 60 MIN
PORZIONI 2 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 1 fagiano
  • 10 datteri
  • 1 cipolla
  • olio
  • burro
  • sale
  • pepe
  • aceto balsamico tradizionale
  • vino bianco
  • rosmarino
INGREDIENTI
  • 1 fagiano
  • 10 datteri
  • 1 cipolla
  • olio
  • burro
  • sale
  • pepe
  • aceto balsamico tradizionale
  • vino bianco
  • rosmarino

 

Inverno, le feste, un amico cacciatore: rigorosamente nelle regole. Allora potrà capitarti un fagiano, che può spaventare i più e finire dimenticato nel freezer.

Ecco: un buon riposo nel freezer aiuta il fagiano a perdere quell'aura selvatica, quel livido profumo che non a tutti è gradito. Un paio di giorni in frigorifero e una breve marinatura fanno il resto del lavoro.

Per questa ricetta diamo per acquisita una saggia frollatura: il resto in verità è molto semplice, alla portata di tutti.



Come preparare: Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
1

Abbiamo il nostro fagiano intero. Scalziamo i petti, partendo dall'osso dello sterno e seguendo i contorni con un coltello a lama corta e ben affilato. Teniamo da parte il resto del volatile che, per il piacere ma anche in omaggio all'idea etica di cucina che vuole utilizzati gli animali dalla testa alla coda, ci servità per un ottimo ragù.

Copriamo i petti con vino bianco, e aromatizziamo con abbondante rosmarino fresco.

Preparazione Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata - Fase 1
Preparazione Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata - Fase 1
Come preparare: Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
1

Abbiamo il nostro fagiano intero. Scalziamo i petti, partendo dall'osso dello sterno e seguendo i contorni con un coltello a lama corta e ben affilato. Teniamo da parte il resto del volatile che, per il piacere ma anche in omaggio all'idea etica di cucina che vuole utilizzati gli animali dalla testa alla coda, ci servità per un ottimo ragù.

Copriamo i petti con vino bianco, e aromatizziamo con abbondante rosmarino fresco.

2

Ungi una padella con un mezzo cucchiaio d'olio, e fai sciogliere una noce di burro.

Snocciola i datteri, e tagliali a rondelle, poi falli saltare per qualche minuto, senza far asciugare.

Adagia i petti scolati e asciugati, fai cuocere un paio di minuti per parte.

Preparazione Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata - Fase 2
Preparazione Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata - Fase 2
Come preparare: Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
2

Ungi una padella con un mezzo cucchiaio d'olio, e fai sciogliere una noce di burro.

Snocciola i datteri, e tagliali a rondelle, poi falli saltare per qualche minuto, senza far asciugare.

Adagia i petti scolati e asciugati, fai cuocere un paio di minuti per parte.

3

A parte hai sbucciato una cipolla, e l'hai dimezzata. Hai appoggiato la cipolla dal lato tagliato sul fondo di una padella unta, e hai irrorato di tanto in tanto con qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale, bagnando con acqua calda poca per volta, per almeno mezz'ora. Aggiusti con qualche cristallo di sale e una presa di pepe profumato.

Alla fine prelevi i petti e pratichi dei tagli diagonali, quasi passanti, e deponi la tagliata a ventaglio sul piatto.

Accosti i datteri caldi, e finisci con la mezza cipolla brasata.

Chiudi il piatto con un giro di Aceto Balsamico Tradizionale.

Preparazione Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata - Fase 3
Come preparare: Petti di fagiano con datteri e cipolla brasata
3

A parte hai sbucciato una cipolla, e l'hai dimezzata. Hai appoggiato la cipolla dal lato tagliato sul fondo di una padella unta, e hai irrorato di tanto in tanto con qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale, bagnando con acqua calda poca per volta, per almeno mezz'ora. Aggiusti con qualche cristallo di sale e una presa di pepe profumato.

Alla fine prelevi i petti e pratichi dei tagli diagonali, quasi passanti, e deponi la tagliata a ventaglio sul piatto.

Accosti i datteri caldi, e finisci con la mezza cipolla brasata.

Chiudi il piatto con un giro di Aceto Balsamico Tradizionale.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PETTI DI FAGIANO CON DATTERI E CIPOLLA BRASATA"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#