OK

Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
15 min
Porzioni
4

La cucina mediterranea spesso accoglie tonalità agrodolci, soprattutto quando ci si sposta a sud: i grandi produttori di fichi – piante generose e rusticissime – ne fanno un gran uso nei dolci di casa.

Qualche volta i fichi secchi entrano anche nelle pietanze: qui li contaminiamo con un lardo speziato per un risultato spiazzante ma efficace.


Foto di Simonetta Castellazzi

Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 1
Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 1

1

Cuocete le maniche di frate in abbondante acqua salata. Tritate il lardo e fatelo sciogliere in padella a calore moderato per evitare di farlo fumare.  

Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 2
Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 2

2

Fate saltare i pomodorini tagliati in quattro direttamente in padella con il lardo.

Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 3
Preparazione Maniche di frate con lardo, fichi secchi e curcuma - Fase 3

3

Una volta cotte, scolate le maniche di frate e insaporitele nel lardo. Aggiungete le listarelle di fichi secchi che avrete fatto ammollare due minuti nell’acqua calda. Trasferite le maniche in una ciotola, spolverizzate con la curcuma e il pepe e mescolate bene tutti gli ingredienti. Impiattatate e completate le maniche di frate con le scorzette di lime ricavate con l’apposito attrezzo.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MANICHE DI FRATE CON LARDO, FICHI SECCHI E CURCUMA"

Condividi