OK

Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Porzioni
4
Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 1
Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 1

1

Mondate le carote, sbucciatele e tagliatele a tocchetti. Sbollentatele in acqua salata fino a quando saranno diventate tenere. Scolatele, trasferitele in un contenitore dai bordi alti e frullatele con un po’ di acqua di cottura, olio a piacere, pepe e un po’ di rosmarino. Dovrete ottenere una crema omogenea.

Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 2
Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 2

2

In una padella antiaderente fate insaporire l’olio con l’aglio e, quando sarà dorato, eliminatelo. Aggiungete il merluzzo, salate, pepate e proseguite la cottura per 6 minuti. Tostate le mandorle a lamelle in un’altra padellina senza grassi.

Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 3
Preparazione Crostini di pane integrale con crema di carote, merluzzo e mandorle a lamelle  - Fase 3

3

Tagliate il pane a fette oblique e ponetele su una teglia foderata di carta forno. Irroratele con un filo d’extravergine e fatele dorare in forno per qualche minuto. Sfornatele, spalmate una quantità genorosa di crema di carote, aggiungete il merluzzo e le mandorle. Completate con qualche ago di rosmarino e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTINI DI PANE INTEGRALE CON CREMA DI CAROTE, MERLUZZO E MANDORLE A LAMELLE "

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

Condividi