OK

Basbousa

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Basbousa ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
60 min
Porzioni
10 - 12

La ricetta che vi proponiamo proviene dal Medio Oriente. Si tratta della basbousa: un dolce a base di farina di semola di grano duro dalle antiche origini e conosciuto con nomi diversi a seconda dell'area di provenienza: safra in Israele, namoura in Libano, revani in Grecia e shamali in Armenia. Come si può immaginare le versioni di questa ricetta sono molte e gli ingredienti previsti variano seguendo le influenze culinarie del luogo.
Se volete preparare la squisita versione libanese, ad esempio, dovete sostituire un bicchiere di farina con uno di cocco grattugiato. Lo yogurt bianco, lo sciroppo di rose, o la farina di semola macinata grossa sono ingredienti che si possono incontrare.
Questa è la versione della cucina ebraica tripolina: la torta di semola, facile da realizzare, viene ricoperta da uno sciroppo di zucchero aromatizzato con acqua di fiori d'arancio, lo stesso utilizzato nel ripieno della Pastiera napoletana. La torta si taglia a rombi e ogni pezzo viene decorato con una mandorla pelata. Preparando lo sciroppo mentre il dolce è in cottura, avrete tutto il tempo di fargli raggiungere la giusta temperatura di utilizzo.
Se volete cimentarvi con altre ricette di origine ebraica e mediorientale provate la Challah, il delizioso pane di Shabbat, o il Babaganoush, una stuzzicante salsa a base di melanzane.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Migliaccio, Semolino alle ciliegie, Torta di polenta con fichi al Marsala, Krumiri di riso

Preparazione Basbousa - Fase 1
Preparazione Basbousa - Fase 1

1

Per realizzare la basbousa iniziate a montare le uova e lo zucchero, con l'ausilio di fruste elettriche, fino ad ottenere una crema gialla leggera. Aggiungete nell'ordine: l'olio a filo, l'acqua, la semola e il lievito, continuando a mescolare per amalgamare ogni ingrediente prima di aggiungere il successivo. Montate per un paio di minuti fino ad ottenere un composto liscio e uniforme.

Preparazione Basbousa - Fase 2
Preparazione Basbousa - Fase 2

2

Ungete e infarinate due stampi a cerniera da 23 cm di diametro e versatevi l'impasto. Fate cuocere le due torte in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora, finché la superficie non è dorata e compatta. Mentre le torte cuociono, dedicatevi alla preparazione dello sciroppo. Mescolate in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero, l’acqua, il succo del limone filtrato e l'acqua di fiori d'arancio. Ponete sul fuoco a fiamma dolce e fate cuocere mescolando spesso. Il liquido dovrà più o meno dimezzarsi, senza diventare scuro. La consistenza dello sciroppo, infatti, dev’essere simile a quella di un miele piuttosto liquido; se dovesse addensarsi troppo durante la cottura potete stemperarlo con poca acqua tiepida. 

 

Preparazione Basbousa - Fase 3
Preparazione Basbousa - Fase 3

3

Una volta sfornate le torte, versatevi sopra abbondante sciroppo e lasciatele riposare per un paio d’ore a temperatura ambiente. 

Preparazione Basbousa - Fase 4

4

Per servire la basbousa, tagliate il dolce a rombi e mettete al centro di ogni rombo una mandorla.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BASBOUSA"

La torta ai gianduiotti è una ricetta nella quale l'iconico cioccolatino diventa protagonista. Una sontuoso dolce dallo stile natalizio ricoperto da una morbida crema ravvivata da ribes rossi e rametti di rosmarino. Leggi tutto

Tempo: 30 minuti

Condividi