OK

Capesante gratinate ai funghi

Preparazione
30 min
ricetta
impegnativa
VOTO MEDIO
Capesante gratinate ai funghi ricetta
Condividi
Esecuzione
impegnativa
Tempo Preparazione
30 Min
Tempo Cottura
20 Min
Porzioni
4 - 6
Tempo totale
50 Min
Calorie
397

PROCEDIMENTO

Aprite le cappesante, toglietele dalla conchiglia, eliminate la frangia nocciola, lavate sotto l’acqua corrente la “noce” (muscolo bianco) e il “corallo” (parte arancione). Disponete le cappesante in un tegame, aggiungete la cipolla tritata, un cucchiaio di prezzemolo tritato e uno di timo, copritele a filo con acqua e vino, salate e pepate. Ponete sul fuoco, portate lentamente a leggero bollore e, sempre a fiamma dolce, cuocete soltanto per 3-4 minuti, in caso contrario le cappesante perderanno il loro sapore.

In un altro tegame lasciate fondere 30 g di burro, insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottilissime e, quando sono diventate trasparenti, aggiungete gli champignons a fettine, spruzzate su tutto il fumetto di pesce, fate evaporare, togliete dal fuoco e trasferite le cappesante nelle proprie valve perfettamente lavate e asciugate. Cospargetele con il pangrattato e con il restante prezzemolo, distribuite a fiocchetti il restante burro, mettetele sotto il grill e ritiratele quando sono dorate. Servitele subito.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAPESANTE GRATINATE AI FUNGHI"

Le capesante gratinate sono un antipasto perfetto per il menu delle feste, dalla Vigilia con il tradizionale menu di pesce fino a Capodanno. Un’idea che non richiede speciali tecniche di preparazione e che sarà di sicuro effetto. La... Leggi tutto

Tempo: 20 minuti

La crema di verdure e cappesante è un primo piatto sano, gustoso e con quel tocco in più dato dalle cappesante appena scottate in padella. Le cappesante o capesante, anche dette pettini, sono un mollusco pregiato e molto facile da... Leggi tutto

Tempo: 45 minuti

Condividi