OK

5 accorgimenti per conservare e assicurarsi un caffè sempre squisito

Data pubblicazione 21.08.2017
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#

Il caffè è molto delicato: teme aria, acqua e luce.

Come fare per conservarne intatto l'intenso e avvolgente aroma e preservarne tutte le caratteristiche organolettiche nel migliore dei modi?

Scopriamo quali accorgimenti adottare per assicurarsi un caffè sempre al massimo della sua espressione, anche una volta aperto.

1. Conservare il caffè in contenitori ermetici, per evitarne il contatto con l'aria che comporterebbe la perdita o l'assorbimento di profumi e odori.

2. Acquistare confezioni piccole in modo da avere sempre a disposizione del caffè fresco.

3. Lavare il contenitore ogni volta che vi si aggiunge caffè fresco.

4. Il troppo caldo irrancidisce il caffè, il "troppo" freddo blocca gli aromi: il frigorifero non è quindi il luogo migliore! Bisogna invece riporre il caffè in “luogo fresco e asciutto”: lontano dal forno, dal motore del frigorifero e al riparo dal sole.

5. Non utilizzare barattoli trasparenti, perché la luce comporta il processo di irrancidimento.


Una soluzione ideale per i veri estimatori del caffè è quella di acquistare un macina caffè e il caffè in grani, così da macinarli al momento, come al bar. Ma se questa non rappresenta una soluzione sempre percorribile, seguendoo questi 5 punti ci si può ugualmente assicurare un caffè sempre buono.



COMMENTA

LEGGI ANCHE

Leggi tutto
#