OK
...

Zucchine in carpione


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Le zucchine in carpione sono un delizioso contorno e antipasto estivo. Una ricetta facile per servire zucchine fritte e marinate e per poterle conservare qualche giorno anche quando fa caldo. Ottime e sfiziose si gustano con la carne, il pesce, le uova e formaggi. 

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 20 MIN
MARINATURA 12H-24H
PORZIONI 4-6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di zucchine
  • 1 cipolla piccola
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 foglie di salvia
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 l di olio di semi di arachide
  • sale
  • pepe nero

Le zucchine in carpione sono una preparazione facile e un modo molto stuzzicante per gustare le zucchine in piena stagionalità.

Il metodo del carpione si riferisce a una modalità di conservazione dei cibi piuttosto antica e in uso in tutto il nord Italia, dal Piemonte alla Lombardia al Veneto. Gli alimenti, pesce in origine ma poi anche carne e verdura, vengono prima fritti e poi fatti marinare in aceto e spezie. Una preparazione simile, arricchita dal profumo della menta sono le Zucchine alla scapece napoletane.

Le zucchine in carpione, fatte qui marinare in aceto e vino bianco con cipolla tritata, aglio e salvia spezzettata, si possono servire su crostini di pane, insieme a un tagliere di formaggi e salumi come antipasto o aperitivo. In alternativa sono un delizioso contorno estivo.

Se non le consumate subito, trasferitele con tutta la marinata in barattoli di vetro sterilizzati e chiusi ermeticamente: si conservano così, in frigorifero, per più di una settimana.

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Zucchine fritte alla romana, Zucchine in padella, Zucchine sott'olio, Zucchine gratinate



Come preparare: Zucchine in carpione

Preparazione Zucchine in carpione - Fase 1
Preparazione Zucchine in carpione - Fase 1
1

Per preparare le zucchine in carpione iniziate a lavate le zucchine ed eliminatene le estremità. Tagliatele per il lungo e quindi in bastoncini non più lunghi di 3-4 cm. Preparate la marinatura: tritate la cipolla e tagliate a fettine sottili l'aglio, privato dell'anima. Versate l'olio in una padella antiaderente e unite aglio e cipolla. Fate insaporire e aggiungete le foglie di salvia lavate, asciugate e spezzettate.

Preparazione Zucchine in carpione - Fase 2
Preparazione Zucchine in carpione - Fase 2
2

Portate sul fuoco a fiamma bassa e fate andare per un paio di minuti, girando spesso. Aggiungete il vino, l'aceto e fate sfumare. Spegnete il fuoco e versate il tutto in una ciotola capiente. Unite sale e pepe e mescolate bene. A questo punto friggete le zucchine per 3-4 minuti in una pentola piena di olio alla temperatura di 170/180 C°. Con il mestolo forato scolatele su carta fritti o da cucina, per eliminare l'olio in eccesso. 

Preparazione Zucchine in carpione - Fase 3
Preparazione Zucchine in carpione - Fase 3
3

Aggiungete quindi le zucchine alla marinata e mescolate delicatamente. Sigillate la ciotola con pellicola alimentare e mettete in frigorifero. Si consiglia una marinatura di almeno 12 ore, anche 24. Passato questo tempo le zucchine in carpione sono pronte per essere portate in tavola. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZUCCHINE IN CARPIONE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#