OK

Zenzero candito
#


preparazione  30 min
ricetta  facile

La ricetta dello zenzero candito è semplice, economica e pronta in un paio d'ore. Zenzero fresco, acqua e zucchero: con questi tre ingredienti è possibile preparare una dolce delizia dalle proprietà benefiche, perfetta da conservare e adatta come sfiziosa idea regalo.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI SARA QUERZOLA
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 2H
Zenzero candito
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 2H
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 450 g di zenzero fresco
  • zucchero semolato
INGREDIENTI
  • 450 g di zenzero fresco
  • zucchero semolato
INTRODUZIONE
Quella dello zenzero candito è una ricetta molto semplice che si può realizzare anche a casa con attrezzature comuni a tutte le cucine. Basta infatti dotarsi di un pelapatate, una bilancia e una casseruola e nel giro di un paio d'ore lo zenzero sarà pronto per essere conservato. L'ideale è conservarlo in barattoli di vetro a chiusura ermetica, in modo che l'umidità non lo danneggi.

Lo zenzero candito si caratterizza per un gusto piccante, dalle tonalità calde e intense, che ricordano il limone e il legno.

Si consuma così, come fosse una caramella, magari per concludere senza troppi sensi di colpa un pasto, ma è perfetto anche come ingrediente per decorare dolci. Si può provare abbinato al cioccolato o in accompagnamento a una tazza di tè caldo.

Lo zenzero candito vanta proprietà digestive, toniche, stimolanti ed è ottimo anche per alleviare la nausea.

Tra le tanti buoni motivi per realizzare questa ricetta, ce n'è uno particolare: è anche una bella idea regalo, magari da portare quando si è ospiti a cena.

Tra le varie proposte, con questa radice originaria dell'Asia sudorientale potete anche preparare una torta, oppure una zuppa di broccoli, un budino al cioccolato, oppure aromatizzare una cioccolata in tazza.


Come preparare: Zenzero candito
Preparazione Zenzero candito - Fase 1
Preparazione Zenzero candito - Fase 1
1

Sbucciate lo zenzero con un pelapatate e lavatelo sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo della buccia. Asciugatelo con un panno pulito e tagliatelo a fettine sottili.

Come preparare: Zenzero candito
1

Sbucciate lo zenzero con un pelapatate e lavatelo sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo della buccia. Asciugatelo con un panno pulito e tagliatelo a fettine sottili.

Preparazione Zenzero candito - Fase 2
Preparazione Zenzero candito - Fase 2
2

Trasferite le fettine in una casseruola capiente e versate acqua fredda fino a coprire lo zenzero di almeno tre dita.

Come preparare: Zenzero candito
2

Trasferite le fettine in una casseruola capiente e versate acqua fredda fino a coprire lo zenzero di almeno tre dita.

Preparazione Zenzero candito - Fase 3
Preparazione Zenzero candito - Fase 3
3

Portate a ebollizione. Da questo momento coprite e proseguite la cottura, a fiamma bassa, per 40-45 minuti. Trascorso questo tempo lo zenzero dovrà essere morbido. Scolatelo, pesatelo e riunitelo nella casseruola insieme alla stessa quantità di zucchero (secondo l'esempio della foto abbiamo aggiunto 320 g).

Come preparare: Zenzero candito
3

Portate a ebollizione. Da questo momento coprite e proseguite la cottura, a fiamma bassa, per 40-45 minuti. Trascorso questo tempo lo zenzero dovrà essere morbido. Scolatelo, pesatelo e riunitelo nella casseruola insieme alla stessa quantità di zucchero (secondo l'esempio della foto abbiamo aggiunto 320 g).

Preparazione Zenzero candito - Fase 4
Preparazione Zenzero candito - Fase 4
4

Unite altra acqua, il tanto cfa ricoprirlo appena. Mescolate fino a sciogliere lo zucchero, quindi cuocete a fiamma bassa per circa 60 minuti o comunque fino a quando le fettine di zenzero saranno trasparenti e il liquido risulterà sciropposo. Rimestate di tanto in tanto. Scolate con un mestolo forato e trasferite su un foglio di carta forno cosparso con abbondante zucchero semolato.

Come preparare: Zenzero candito
4

Unite altra acqua, il tanto cfa ricoprirlo appena. Mescolate fino a sciogliere lo zucchero, quindi cuocete a fiamma bassa per circa 60 minuti o comunque fino a quando le fettine di zenzero saranno trasparenti e il liquido risulterà sciropposo. Rimestate di tanto in tanto. Scolate con un mestolo forato e trasferite su un foglio di carta forno cosparso con abbondante zucchero semolato.

5

Scuotete la carta forno e cospargete con altro zucchero in modo da avvolgere le fettine di zenzero candito. Lasciate asciugare e conservate in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

Preparazione Zenzero candito - Fase 5
Come preparare: Zenzero candito
5

Scuotete la carta forno e cospargete con altro zucchero in modo da avvolgere le fettine di zenzero candito. Lasciate asciugare e conservate in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZENZERO CANDITO"

RIUTILIZZARE LO SCIROPPO
Se amate il retrogusto forte e pungente dello zenzero candito, potete conservare anche lo sciroppo, utilizzandolo (a piccole dosi) per aromatizzare yogurt al naturale, tè, tisane o l'impasto di una torta.



This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#